CINA
10.01.2019 - 11:510

Vende un rene per iPhone e iPad, per lui dialisi a vita

È la storia di un giovane cinese diventato disabile dopo un'operazione clandestina

PECHINO - Xiao Wang, nel 2011, aveva venduto un rene per comprare un iPhone e un iPad. La notizia aveva fatto il giro del mondo creando non poco scalpore. Oggi il 25enne cinese è costretto a letto: per il resto della sua vita dovrà sottoporsi a dialisi.

L’allora 17enne aveva agito di nascosto dai suoi genitori riuscendo, attraverso alcuni intermediari, ad avere quasi 3000 franchi. Quando la notizia venne a galla - a scoprire tutto fu la madre - in seguito a un’indagine furono arrestate nove persone, che hanno scontato diversi anni di carcere.

Fra i fermati c’era anche il medico che aveva eseguito l’operazione. Intervento che ha portato il ragazzo a una insufficienza renale e alla progressiva degenerazione del suo stato di salute. Xiao Wang è oggi attaccato a una macchina per la dialisi e ha bisogno di assistenza continua.

Tags
rene
ipad
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-21 02:58:38 | 91.208.130.87