Keystone
NUOVA CALEDONIA
05.12.2018 - 07:300
Aggiornamento : 08:38

Scossa di magnitudo 7.5 nel Pacifico, allerta tsunami

Il sisma ha avuto ipocentro a circa 15 km di profondità ed epicentro 168 km a est di Tadine

NUMEA - Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.5 è stata registrata alle 15:18 ora locale (le 5:18 in Svizzera) al largo della Nuova Caledonia, nel Pacifico meridionale. È stata diramata una allerta tsunami.

Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 15 km di profondità ed epicentro 168 km a est di Tadine.

Il Centro d'allerta tsunami del Pacifico (Ptwc) afferma che è stata osservata la formazione di onde anomale, che potrebbero raggiungere le coste della Nuova Caledonia e di Vanuatu con un'altezza tra 1 e 3 metri.

Evacuate le zone costiere - Per questo motivo le autorità della Nuova Caledonia - come riportato da vari media internazionali - hanno ordinato l'evacuazione delle zone costiere dopo la formazione di onde anomale seguite al terremoto.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-20 23:41:41 | 91.208.130.86