Keystone
STATI UNITI
22.11.2018 - 15:070

Trump, pronto il nuovo piano anti-carovana: si chiama Resta in Messico

I migranti che cercano asilo non potranno entrare negli Usa e dovranno aspettare in Messico l'esito della loro domanda

WASHINGTON - I migranti che dal Centro America arrivano al confine con gli Stati Uniti e che cercano asilo non potranno entrare negli Usa e dovranno aspettare in Messico l'esito della loro domanda.

È il nuovo piano 'anti-carovana' che l'amministrazione Trump - come riporta il Washington Post - si appresta ad attuare, dopo che un giudice federale ha bloccato il decreto con cui si vietava l'asilo a chiunque fosse entrato illegalmente negli Usa.

Il nuovo piano, chiamato Resta in Messico, cambia dunque le attuali regole che generalmente permettono a coloro che rischiano di essere perseguitati nel loro Paese di evitare il rimpatrio immediato e di restare negli Usa finché il giudice non si pronunci sulla propria domanda di asilo.

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 22:29:40 | 91.208.130.85