REGNO UNITO
08.10.2018 - 19:320

Stupratore incastrato grazie al drone

Durante un'operazione di polizia gli agenti hanno individuato l'uomo in fuga con l'aiuto delle immagini

BOSTON - Una ragazza di 16 anni è stata violentata da uno sconosciuto sabato, in una zona abbandonata della città Boston. La giovane è riuscita a chiamare la polizia del Lincolnshire in cerca di aiuto. Senza sapere dove fosse, la giovane ha potuto solamente descrivere il posto dove si trovava.

Un drone, dotato di visione termica, è stato inviato nei presunti luoghi dello stupro. L’apparecchio è stato in grado di identificare due persone nel mezzo di un hangar nel deserto, fornendo informazioni cruciali. Gli agenti hanno così trovato rapidamente la ragazza, terrorizzata. Il suo presunto aggressore era ancora lì vicino ed è stato immediatamente arrestato.

Il video del drone è stato messo online dalla polizia della contea, mostra l'intervento dei due agenti che trovano l'adolescente, mentre il suo aggressore cammina tranquillamente a pochi metri di distanza. La vittima è stata curata da un servizio specializzato in situazioni di violenza sessuale, mentre il sospetto è stato assicurato alla giustizia.

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 00:12:34 | 91.208.130.85