Keystone
STATI UNITI
31.07.2018 - 08:510

Accusato di molestie, il Ceo Cbs resta al suo posto

È stato avviato il processo per scegliere un consulente esterno per indagare sulle accuse avanzate nei suoi confronti

NEW YORK - L'amministratore delegato dell'emittente radiotelevisiva americana Cbs, Leslie Moonves, resta per il momento al suo posto. Il consiglio di amministrazione della società ha comunicato ieri di aver avviato il processo per scegliere un consulente esterno per indagare sulle accuse di molestie avanzate nei confronti di Moonves.

Nell'annunciare l'avvio del processo, Cbs fa sapere che l'assemblea degli azionisti in programma il prossimo 10 agosto slitterà.

La stampa ha riferito nei giorni scorsi che quattro donne denunciano di essere state toccate o baciate con forza. Moonves ha ammesso "errori" relativi al passato, ma ha detto di aver sempre capito e rispettato un "no".
 
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 22:42:46 | 91.208.130.87