Immobili
Veicoli
Molti svizzeri fra i 500 turisti bloccati sulle pendici del vulcano Rinjani
Keystone
+3
INDONESIA
30.07.2018 - 08:330
Aggiornamento : 11:03

Molti svizzeri fra i 500 turisti bloccati sulle pendici del vulcano Rinjani

Le operazioni di soccorso sono iniziate subito dopo il terremoto che ha colpito domenica l'isola di Lombok

MATARAM - Più di 500 escursionisti, con le loro guide, sono ancora bloccati sul Monte Rinjani dopo il forte terremoto verificatosi domenica sull'isola di Lombok, in Indonesia. Lo riferisce l'agenzia indonesiana che si occupa della gestione delle catastrofi.

Tra questi ci sono anche molti turisti provenienti dalla Svizzera, come scrive l'indonesiano JawaPos.com. 

I soccorsi - Il soccorso è in azione per aiutarli. Due elicotteri sono stati mobilitati per l’evacuazione e per portare cibo a chi è bloccato. «Cinquecento persone sono nella zona Segara Anakan e 60 a Batu Ceper», ha spiegato il direttore del parco nazionale.

L'agenzia ha dichiarato su Twitter che 617 degli 820 escursionisti che erano sulle pendici del vulcano al momento del disastro erano stranieri e che 246 di loro sono stati messi in salvo domenica.

Si contano 16 morti - Anche i residenti dei villaggi sulle pendici del vulcano hanno bisogno di aiuto, ha detto un funzionario dell'agenzia. «I nostri team sul campo hanno confermato che le famiglie bloccate sul monte Rinjani saranno evacuate oggi».

Il terremoto di magnitudo 6,4 domenica ha provocato la morte di almeno sedici persone e danni significativi sull’isola a est di Bali. Il suo epicentro è stato localizzato vicino al Monte Rinjani, il secondo vulcano attivo più alto dell'Indonesia (3726 m) e una delle principali attrazioni di Lombok.

L'agenzia di gestione delle catastrofi domenica ha comunicato il divieto di salire nuovamente sulle pendici del vulcano in via precauzionale.

Keystone
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-19 20:30:20 | 91.208.130.85