Immobili
Veicoli
Tipress
ITALIA
27.07.2018 - 19:400

Funzionario romeno condannato per corruzione catturato a Como

L'uomo è stato ritenuto colpevole di aver intascato durante la sua presidenza dell'Agenzia nazionale dell'amministrazione fiscale romena una mazzetta da 230'000 euro

COMO - La polizia ha arrestato a Como un alto funzionario governativo romeno condannato in Romania a cinque anni di carcere per corruzione in una vicenda che lo aveva visto coinvolto assieme a diversi esponenti degli organi di governo del Paese.

In particolare, l'uomo è stato ritenuto colpevole di aver intascato durante la sua presidenza dell'Agenzia nazionale dell'amministrazione fiscale romena una mazzetta da 230'000 euro (oltre 265'000 franchi al cambio attuale) per insabbiare la posizione di un noto imprenditore locale coinvolto a sua volta in una vicenda dai contorni ancora tutti da accertare.

Il funzionario era riuscito a sottrarsi all'arresto in Romania e il 24 luglio è stato notato dai dipendenti dell'ufficio delle Poste di Como, dove aveva tentato di aprire un conto corrente spacciandosi per turista. Il suo atteggiamento sospetto ha spinto i cassieri ad avvertire gli investigatori del compartimento Polizia postale e delle comunicazioni di Milano che, dopo aver verificato l'identità dell'uomo, hanno scoperto il provvedimento a suo carico e lo hanno eseguito accompagnandolo nel carcere del Bassone di Como.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-26 15:37:03 | 91.208.130.86