Keystone / EPA
ITALIA
19.07.2018 - 18:280

Salvini querela Saviano

Il ministro dell'Interno italiano passa dalle parole ai fatti contro lo scrittore

ROMA - Il ministro italiano dell'Interno, Matteo Salvini, ha presentato querela nei confronti dello scrittore Roberto Saviano per il contenuto di alcuni post su Facebook, ritenendoli lesivi «della reputazione del sottoscritto e del Ministero dell'Interno stesso».

La notizia, anticipata dall'Huffington Post, è confermata dal Viminale. La querela fa riferimento a un post pubblicato il 12 giugno scorso, in cui Saviano parlava della questione legata alla sua scorta, e a uno del 22 giugno, in cui Saviano definiva Salvini "ministro della malavita".

Nell'atto si fa notare come la questione abbia avuto un forte impatto mediatico sulla stampa nazionale e straniera e si sottolinea come le dichiarazioni siano «al di fuori di qualsivoglia esercizio lecito del diritto di critica - non potendosi certo parlare di diritto di cronaca - in quanto vi è una gratuita aggressione alla mia persona, infamante ed umiliante, travalicandosi palesemente il legittimo limite del dissenso sulle iniziative amministrative poste in essere dal Gabinetto a cui appartengo».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 09:31:59 | 91.208.130.85