Keystone
FRANCIA
10.07.2018 - 11:310

Parigi: da oggi vietato fumare in sei giardini pubblici

Il test anti-fumo decretato dalla sindaca Anne Hidalgo durerà quattro mesi

PARIGI - Vietato fumare nei giardini pubblici: da oggi, la città di Parigi ha avviato in via sperimentale la messa al bando delle sigarette da sei giardini della capitale. Il test anti-fumo decretato dalla sindaca, Anne Hidalgo, durerà quattro mesi. Se le sperimentazioni si riveleranno efficaci, il comune procederà all'estensione del divieto a tutti i parchi parigini.

La misura varata dalla giunta parigina punta a lottare contro il fumo passivo e a migliorare la pulizia delle aree verdi. Al momento, non sono previste contravvenzioni ma i guardiani di parchi e giardini potranno richiamare all'ordine chi viola le norme.

La cittadinanza verrà informata con appositi cartelli sistemati all'ingresso delle 6 aree oggetto della sperimentazioni: i giardini Anne-Frank e Yilmaz-Guney, gli square Trousseau, Henri-Cadiou e Batignolles, come anche il parco Georges-Brassens. Dal 2015, a Parigi, è rigorosamente vietato fumare nei pressi delle aree gioco per bambini. I trasgressori rischiano una multa di 38 euro, che sale a 68 se buttano il mozzicone a terra.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 06:16:48 | 91.208.130.87