ITALIA
21.05.2018 - 11:280
Aggiornamento : 12:32

Scossa di magnitudo 3.8 nelle Marche

L'epicentro si trova 2 km a ovest di Muccia (Macerata), a una profondità di 9 km

ANCONA - Una forte scossa di terremoto è stata avvertita poco fa in varie località delle Marche, ad Ancona, Jesi, Fabriano. Secondo il sito dell'Ingv la scossa ha avuto una magnitudo 3.8 con epicentro 2 km a ovest di Muccia (Macerata), a una profondità di 9 km.

Il movimento tellurico è stato avvertito con varia intensità anche nella zona di Fermo. Verosimilmente saranno effettuate alcune verifiche sugli edifici scolastici, dopo il crollo di una porzione del tetto dell'Istituto Montani di Fermo.

«Qui la terra trema sempre - dice all'ANSA il sindaco di Muccia Mario Baroni -, poi ogni tanto c'è una scossa più forte, come oggi, ed è devastante sotto l'aspetto psicologico. Ma è anche un intralcio per la ricostruzione. La gente dice 'faccio tanta fatica per ricostruire, ma per cosa? Perché poi magari viene giù tutto un'altra volta».


 
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 21:27:24 | 91.208.130.86