keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
BELGIO
4 min
Libia: la Nato si dice disponibile a far rispettare l'embargo sulle armi
Stoltenberg: «Siamo già nel Mediterraneo a dare sostegno sulla missione Sophia»
STATI UNITI
40 min
Provoca un incidente per «mettere alla prova la propria fede»
La 51enne ha ferito due persone ma non si è preoccupata di loro, confidando nella protezione divina
STATI UNITI
49 min
«Non c'è nessuna prova che i social causino depressione nei teenager»
Una revisione di 40 studi è arrivata alla conclusione che le ricerche sono contraddittorie, e al massimo mostrano relazioni molto deboli
STATI UNITI
3 ore
Buffett, i Gates, Soros: ecco i maggiori filantropi a stelle e strisce
In ottava posizione c'è il nativo di Berna Hansjörg Wyss
STATI UNITI
3 ore
Tre bimbi ritrovati senza vita a casa: «Non sappiamo come sono morti»
È accaduto ieri in Arizona. La polizia ha interrogato i genitori e un parente che si trovava nell'abitazione
IRAN
4 ore
«Tre milioni di dollari a chi uccide Trump»
Un deputato ha proposto una taglia sulla testa del presidente Usa
RUSSIA
4 ore
La riforma costituzionale sarà ampiamente discussa
L'essenza della riforma sarà al centro di «dibattiti su larga scala»
LIBIA
5 ore
«La Francia tenta di bloccare la dichiarazione anti-Haftar»
Lo denuncia Ashraf Shah, un esponente di spicco vicino all'esecutivo del premier Fayez Al-Sarraj
IRAQ
5 ore
Sale la tensione a Baghdad e nelle città del sud: un morto
Sono ripresi gli scontri tra manifestanti e forze di sicurezza
CINA
6 ore
Coronavirus: sette casi fuori dalla città del focolaio
Controlli anche a Roma, una delle tre città europee con voli diretti da Wuhan. Confermate altre due vittime
STATI UNITI
9 ore
Al memoriale di Martin Luther King tra fischi e applausi
Donald Trump e Mike Pence hanno reso visita ieri al monumento nel giorno dedicato al leader dei diritti civili, ucciso nel 1968
IRAN
9 ore
Il Boeing ucraino «colpito da due missili» a corto raggio
La conferma arriva dall'ultimo rapporto dell'Organizzazione dell’aviazione civile iraniana
IRAQ
9 ore
Identificato il nome del nuovo leader dell'Isis
Il suo nome di guerra è Haji Abdullah
STATI UNITI
10 ore
Impeachment, due giorni per l'accusa e la difesa
Seguiranno 16 ore di domande da parte dei senatori
RUSSIA
10 ore
Casa in fiamme, morte 11 persone
In due sono riusciti a salvarsi, c'è un disperso
CINA
10 ore
C'è una nuova vittima del virus misterioso
Un 89enne è deceduto domenica notte a Wuhan. Un cittadino australiano è in isolamento a Brisbane
STATI UNITI
11 ore
Ha speso 185’000 dollari destinati alla ricerca tra iTunes e spogliarelli
Un ex professore della Drexel University è stato arrestato e denunciato per furto. Ad incastrarlo è stato un audit che ha svelato le spese non autorizzate
IRAQ
18 ore
Razzi nella Green Zone a Baghdad
Le esplosioni si sono verificate nelle vicinanze dell'ambasciata americana
ITALIA
18 ore
Va in ospedale per dolori alla pancia, 12enne scopre di essere incinta
Incredulo il fratello che l'aveva accompagnata. La ragazzina ha ammesso di aver avuto un fidanzatino nel paese d'origine
REGNO UNITO
21 ore
Harry ha raggiunto Meghan in Canada
La partenza dopo la formalizzazione della decisione di rinunciare allo status di membro attivo della famiglia reale britannica
ITALIA
22 ore
Via libera della Giunta al processo a Salvini
La maggioranza ha disertato. Ma è stata respinta la proposta di negare l'autorizzazione a procedere nei confronti dell'ex ministro dell'Interno
AUSTRIA
16.04.2018 - 07:520
Aggiornamento : 10:43

Conchita Wurst si confessa: «Sono positiva all'HIV da molti anni»

Il coming out dopo le ritorsioni di un ex fidanzato: «Io non darò a nessuno il diritto di spaventarmi e influenzare la mia vita in futuro»

VIENNA - «Oggi è il giorno in cui posso liberarmi per il resto della mia vita: sono positiva all'HIV da molti anni». È una confessione liberatoria quella affidata ad Instagram dall'artista e cantante austriaca Conchita Wurst.

Una confessione che, come sottolinea la drag queen (al secolo Thomas Neuwirth), dovrebbe essere irrilevante per il pubblico, ma che arriva in seguito a una bieca ritorsione. «Un mio ex fidanzato minaccia di rendere pubblica quest’informazione privata, e io non darò a nessuno il diritto di spaventarmi e influenzare la mia vita in futuro».

La Wurst sottolinea di aver ricevuto cure mediche da quando ha ricevuto la diagnosi. «Sono sotto trattamento medico, e da molti anni, senza interruzione, sotto il limite di rilevabilità, tanto da non essere in grado di trasmettere il virus».

La cantante spiega quindi i motivi della sua reticenza: «Non volevo rendere pubblica questa informazione per diverse ragioni, voglio citarne solo un paio qui: la più importante era la mia famiglia, che sapeva e mi ha supportato incondizionatamente dal primo giorno. A loro avrei risparmiato volentieri l’attenzione di avere un figlio, nipote e fratello con l’HIV. Allo stesso modo, i miei amici ne sono a conoscenza da un po’ di tempo e stanno trattando la cosa con un’imparzialità che auguro a tutti coloro i quali si ritrovino nella mia situazione. In secondo luogo, è un’informazione che credo sia rilevante principalmente per quelle persone con le quali un contatto sessuale possa diventare un’opzione».

«Fare coming out - aggiunge - è meglio che ricevere outing da terzi. Spero di incrementare il coraggio e fare un altro passo contro lo stigma delle persone contagiate dall’HIV, sia attraverso il loro comportamento che attraverso colpe che non appartengono loro».

Quindi si rivolge ai fan: «L’informazione riguardante il mio status di HIV positivo può essere nuova per voi – ma il mio stato non lo è! Sto bene, e sono più forte, più motivata e più libera che mai. Grazie per il vostro supporto!».

I fan reagiscono in modo comprensivo - I fan di Conchita Wurst hanno reagito con simpatia e rispetto. «Oggi sarà ricordato come uno dei migliori giorni della tua vita e sicuramente incoraggerà molti altri a prendere in mano le redini della sua vita», ha scritto uno di questi sulla pagina Instagram della Wurst.

Un altro aggiunge: «Gli idioti, purtroppo, esisteranno sempre e la stupidità non è trattabile».

 

heute ist der tag gekommen, mich für den rest meines lebens von einem damoklesschwert zu befreien: ich bin seit vielen jahren hiv-positiv. das ist für die öffentlichkeit eigentlich irrelevant, aber ein ex-freund droht mir, mit dieser privaten information an die öffentlichkeit zu gehen, und ich gebe auch in zukunft niemandem das recht, mir angst zu machen und mein leben derart zu beeinflussen. seit ich die diagnose erhalten habe, bin ich in medizinischer behandlung, und seit vielen jahren unterbrechungsfrei unter der nachweisgrenze, damit also nicht in der lage, den virus weiter zu geben. ich wollte aus mehreren gründen bisher nicht damit an die öffentlichkeit gehen, nur zwei davon will ich hier nennen: der wichtigste war mir meine familie, die seit dem ersten tag bescheid weiss und mich bedingungslos unterstützt hat. ihnen hätte ich die aufmerksamkeit für den hiv-status ihres sohnes, enkels und bruders gerne erspart. genauso wissen meine freunde seit geraumer zeit bescheid und gehen in einer unbefangenheit damit um, die ich jeder und jedem betroffenen wünschen würde. zweitens ist es eine information, die meiner meinung nach hauptsächlich für diejenigen menschen von relevanz ist, mit denen sexueller kontakt infrage kommt. coming out ist besser als von dritten geoutet zu werden. ich hoffe, mut zu machen und einen weiteren schritt zu setzen gegen die stigmatisierung von menschen, die sich durch ihr eigenes verhalten oder aber unverschuldet mit hiv infiziert haben. an meine fans: die information über meinen hiv-status mag neu für euch sein – mein status ist es nicht! es geht mir gesundheitlich gut, und ich bin stärker, motivierter und befreiter denn je. danke für eure unterstützung!

Un post condiviso da conchita (@conchitawurst) in data:

Commenti
 
sedelin 1 anno fa su tio
se fai un certo tipo di vita devi mettere in conto anche questa possibilità.
Gioele Meneguzzi 1 anno fa su fb
Matteo Barbati
Matteo Barbati 1 anno fa su fb
Ci prepariamo alla perdita della cantante migliore dell’ultimo secolo
Carolina Botta 1 anno fa su fb
MIM 1 anno fa su tio
Era una possibilità, e lui l'ha presa ;-)
pulp 1 anno fa su tio
@MIM cambierei solo la declinazione della tua frase, da femminile a maschile :-)
Silvia Arcara 1 anno fa su fb
Ehm... ma... chissenefrega? Non avete altro da scrivere?
Gabriele Boffa 1 anno fa su fb
E lei non ha altro da leggere?
pontsort 1 anno fa su tio
Stava perdendo popolarità?
matteo2006 1 anno fa su tio
@pontsort quotone!
Nicklugano 1 anno fa su tio
@pontsort Mi sa che l'hai azzeccata...
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
@pontsort Commentimemorabili
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 17:40:20 | 91.208.130.89