Keystone / AP
FRANCIA
07.02.2018 - 15:300

12 centimetri di neve bloccano l'Ile-de-France

«Oltre 2'500 persone, fra pompieri, gendarmi, addetti alla manutenzione delle strade, sono mobilitati per cercare di sgomberare le strade» spiega il governo

PARIGI - Dodici centimetri di neve e l'Ile-de-France si è bloccata: la regione più popolosa d'Europa non circola più in auto, è senza bus, treni al rallentatore e aeroporti in difficoltà alla prima neve di stagione.

Il portavoce del governo, Frederic de Lanouvelle, spiega che «oltre 2'500 persone, fra pompieri, gendarmi, addetti alla manutenzione delle strade, sono mobilitati per cercare di sgomberare le strade».

Nel Dipartimento dell'Essonne, sulla nazionale 118 non lontano da Versailles, 900 veicoli sono rimasti bloccati dalla notte scorsa, e ancora stamattina non potevano andare né avanti né indietro. L'esercito ha messo a disposizione alcune unità per aiutare i «naufraghi», molti dei quali hanno dormito in palestre e hangar messi a disposizione dal vicino comune di Velizy.

I passeggeri di voli aerei mai partiti sono rimasti in gran numero a dormire tutta la notte a Orly, Roissy ma soprattutto a Beauvais, a nord di Parigi, hub di note compagnie low-cost; quasi tutti i treni sono in ritardo fin da ieri per il ghiaccio sui binari; le stazioni della metropolitana con cumuli di neve e ghiaccio sulle strade che le rende difficilmente accessibili; gli autobus restano fermi nei depositi e la prefettura ha invitato a i privati a non prendere l'auto neppure domani. Un'opzione finora poco seguita dagli abitanti di Parigi e dintorni, che ieri sera componevano file per circa 800 chilometri totali di ingorgo, e stanotte alle 4 avevano già raggiunto il record di sempre per quell'ora, 200 chilometri.

Ed è di nuovo polemica, subito smorzata dal ministro dell'Interno Gérard Collomb: «Bisognerebbe comprare molto materiale che poi si utilizza una volta ogni tre anni. Se siete in Canada - ha risposto ai giornalisti che gli ponevano domande sulla situazione - anche se cadono 60 centimetri di neve tutti circolano perché hanno investito miliardi e miliardi».

«Un dilettantismo inammissibile», protesta l'opposizione dei Républicains.

Tags
neve
strade
centimetri
centimetri neve
ile-de-france
parigi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-18 20:19:19 | 91.208.130.86