Keystone
REGNO UNITO
24.11.2017 - 18:120
Aggiornamento : 19:16

Evacuata la stazione di Oxford Circus a Londra. È stato un falso allarme?

La natura dell'allarme non è ancora chiara. Dei testimoni sostengono di aver udito alcuni colpi d'arma da fuoco, ma la polizia ha fatto sapere di non aver trovato «alcuna prova» di una sparatoria

LONDRA - Scene di panico fra la gente in fuga dalla stazione della metropolitana di Oxford Circus, nel cuore di Londra, sono state viste negli ultimi minuti, anche se le testimonianze su quanto accaduto sono per ora frammentarie e contraddittorie. Alcune persone erano in lacrime, altre gridavano, altre sono state viste abbandonare per strada gli acquisti effettuati nel giorno dei saldi. La zona era affollata come sempre, ma anche più del solito essendo venerdì sera, essendo Black Friday e avvicinandosi anche il periodo di Natale. 

La polizia britannica, da parte sua, è subito intervenuta in forza nella zona dopo la segnalazione di «colpi di arma da fuoco» sparati da una persona. Inizialmente Scotland Yard ha parlato di un possibile incidente «correlato al terrorismo», ma con il trascorrere del tempo si è fatta largo l'ipotesi che possa essersi trattato di un falso allarme. La polizia britannica, in un aggiornamento via Twitter, ha infatti fatto sapere di non aver trovato «nessuna prova» di spari, nonostante le impressione di alcuni testimoni, né di sparatori e tanto meno di persone colpite.
 
L'operazione di polizia è ancora in corso. Le autorità hanno comunque invitato la gente nella zona di Oxford Circus di restare al chiuso, all'interno di edifici o negozi. Un appello è stato inoltre diffuso a evitare la zona per chi non vi si trovi, mentre è stata chiusa anche la vicina stazione di Bond Street. Al momento la polizia non ha tuttavia individuato alcuna vittima.


 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 20:27:03 | 91.208.130.87