Fotolia
INDIA
23.11.2017 - 08:530

Bambino di 4 anni accusato di violenza sessuale su una bambina

Una denuncia senza precedenti. La polizia: è stata registrata perché «una trasgressione c'è stata ed esiste una vittima»

NEW DELHI - Un bambino di quattro anni è stato denunciato, in un caso senza precedenti, dalla polizia indiana per "violenza sessuale" ai danni di una bimba della stessa età in un asilo nido di New Delhi. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa Ani.

Venerdì scorso, al ritorno dalla scuola, la piccola ha detto ai genitori di «avvertire dolori» alle parti intime, e solo il giorno successivo ha raccontato che nel bagno della scuola un bambino le aveva sbottonato i pantaloni ed utilizzato le dita e una matita per usarle violenza.

Una visita medica ha confermato l'esistenza di lesioni agli organi genitali, e questo ha spinto i genitori a recarsi al commissariato per presentare una denuncia. Un portavoce della polizia ha indicato che, data la particolarità della vicenda e la tenera età delle persone coinvolte, è stato necessario consultare alcuni esperti di diritto.

Comunque, ha infine detto, la denuncia per violenza carnale è stata registrata in base alla Legge per la protezione dei bambini dai reati sessuali, «dato che una trasgressione c'è stata e che esiste una vittima».
 
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-28 05:53:09 | 91.208.130.85