STATI UNITI
14.11.2017 - 19:390
Aggiornamento : 21:41

Sparatoria in una scuola elementare, almeno cinque morti

Il killer è stato ucciso dalla polizia durante il suo attacco alla Rancho Tehama School

TEHAMA - Sparatoria in una scuola elementare della California: almeno tre persone sarebbero state uccise, mentre fra i feriti ci sarebbe un bambino di sei anni.

Anche il killer sarebbe rimasto ucciso. Lo riportano i media americani.

Molti studenti feriti - Molti studenti sono rimasti feriti nella sparatoria. Gli scolari feriti sono stati trasportati in elicottero negli ospedali dell'area.

La sparatoria è avvenuta a Rancho Tehama, una comunità di 3'500 persone. Poco prima delle nove del mattino la polizia è stata allertata per alcuni colpi di arma da fuoco sparati alla Rancho Tehama School.

Il killer ucciso dalla polizia - Phil Johnston, il vice sceriffo di Rancho Tehama, conferma che il killer della scuola elementare è stato ucciso dalla polizia.

Tra i feriti un bimbo di due anni - Fra i feriti della sparatoria alla scuola elementare di Rancho Tehema, in California, c'è anche un bambino di due anni al quale il killer ha sparato due volte, e un altro bambino raggiunto da un colpo alla gamba. Trasportato in ospedale con ferite da arma da fuoco anche un ragazzo di 30 anni. Le condizioni dei feriti non sono chiare.

Sale il bilancio dei morti - Sale il bilancio dei morti della sparatoria. Secondo quanto riportato dai media locali le vittime sarebbero cinque, incluso il killer.

Il killer ha sparato in 7 diversi posti - Il killer ha aperto il fuoco in sette posti diversi dell'area, inclusa la scuola. Lo riferisce la polizia.

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 05:39:39 | 91.208.130.85