Keystone / AP
REGNO UNITO
14.11.2017 - 21:380
Aggiornamento : 22:01

Lo zio di Kate Middleton rischia il carcere

In tribunale Gary Goldsmith ha ammesso di aver picchiato la moglie

LONDRA - Gary Goldsmith, zio della duchessa di Cambridge Kate Middleton, rischia di finire in prigione dopo aver ammesso in tribunale di aver picchiato la moglie nel corso di una lite. Il 52enne, nell'udienza che si è tenuta nel tribunale di Westminster, ha ammesso di aver preso a pugni Julie-Ann Goldsmith poco dopo l'una di notte del 13 ottobre scorso.

L'aggressione è avvenuta fuori dalla casa della coppia in Wimpole Street, nel centro di Londra. Goldsmith rischia una pena detentiva che può arrivare a sei mesi di carcere. La sentenza arriverà nei prossimi giorni.

Goldsmith, fratello minore della madre di Kate Middleton, Carole, ha preso parte ai matrimoni della futura regina e di Pippa.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 05:44:37 | 91.208.130.86