FRANCIA
22.06.2017 - 16:350

L'attentatore degli Champs Elysées voleva andare in Siria

Adam Djaziri, l'uomo che con la sua macchina si è schiantato contro un furgone della gendarmeria sugli Champs Elysées perdendo la vita, era intenzionato a raggiungere la Siria.

Lo ha fatto sapere il procuratore, François Molins, durante una conferenza stampa. Molins ha poi indicato l'arsenale di armi trovato a casa dell'assalitore, a riprova del fatto che l'uomo stava preparando «un atto violento».

Gli inquirenti hanno ritrovato bidoni contenenti «polvere nera» necessaria a «preparare munizioni» e «dispositivi esplosivi artigianali», insieme a due fucili a pompa, dei walkie talkie, munizioni, un machete e un cannocchiale.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 18:48:43 | 91.208.130.86