Keystone
+ 4
STATI UNITI
18.05.2017 - 09:480
Aggiornamento : 12:27

Morto Chris Cornell, una delle grandi voci del grunge

Il trapasso del cantante dei Soundgarden è stato «improvviso e inatteso» poco dopo un concerto, non sono ancora chiare le cause alla base del decesso

DETROIT - Chris Cornell, storica voce della band Soundgarden, è morto a Detroit mercoledì sera all'età di 52 anni.

Lo ha comunicato, un rappresentante della famiglia del cantante. Il trapasso è stato «improvviso e inatteso» ed è avvenuto dopo un concerto tenuto con i Soundgarden, i suoi famigliari sarebbero ancora «scioccati e increduli». Non sono ancora chiare le circostanze alla base del decesso, le indagini delle autorità sono ancora in corso.

Cornell, una delle icone del movimento grunge di Seattle, era esploso assieme ai suoi Soundgarden all'inizio degli anni '90. Durante gli anni si è distinto per un'importante produzione solista - realizzando anche colonne sonore di spessore - e per le collaborazioni nei supergruppi Audioslave e Temple of the dog.

L'ultimo tweet dell'artista risale a ieri sera, poco prima del concerto.

 

 

Keystone
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 22:24:07 | 91.208.130.86