ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
EUROPA
8 ore
L'Europa si divincola tra record di casi e nuove strette
Una situazione cui i cittadini sembrano reagire con un mix di preoccupazione, noncuranza e ribellione
FRANCIA / TURCHIA
12 ore
Erdogan mette in dubbio la "salute mentale" di Macron
L'Eliseo ha denunciato le frasi del presidente turco, definendole «inaccettabili»
REGNO UNITO
13 ore
La polizia disperde la protesta anti-lockdown
Sarebbero migliaia le persone che si sono radunate per le strade di Londra
STATI UNITI
14 ore
Elezioni USA: possibile affluenza da record, Trump al seggio
Il Presidente ha preferito, nonostante il Covid, votare dal vivo: «Sono all'antica, immagino»
FRANCIA
17 ore
Lusso: trimestre sopra le aspettative per i principali marchi
Dopo una primavera difficile, gruppi come Moncler e Kering chiudono il 3° periodo dell'anno meglio del previsto.
ITALIA
18 ore
Covid-19: in Italia pronto soccorso «presi d'assalto»
A lanciare l'allarme è il presidente della Società italiana medicina d'emergenza: «C'è chi resta 3-5 giorni».
VIDEO
GERMANIA
18 ore
«Di nuovo: restate a casa»
Con un gesto inusuale, la cancelliera tedesca ha voluto sottolineare come la sua posizione non sia cambiata.
AZERBAIGIAN
18 ore
Crimini di guerra? Scatta l'indagine
Nei due filmati si vedrebbero due armeni uccisi da militari azeri. Per la BBC, sono potenzialmente autentici.
POLONIA
20 ore
Il presidente polacco Duda positivo al Covid
Dovrà osservare una quarantena di 10 giorni, così come la tennista Iga Swiatek che ha incontrato Duda ieri
STATI UNITI
22 ore
Joe Biden: «Se vinco, vaccino gratis per tutti»
Il candidato democratico alla Casa Bianca ha parlato del suo piano di lotta alla pandemia
REGNO UNITO
23.03.2017 - 08:270
Aggiornamento : 11:43

Terrore a Londra, il video del SUV lanciato sul ponte. Nella notte 7 arresti

Nelle immagini l'auto a tutta velocità e una donna che cade dal ponte nelle acque del Tamigi. Un minuto di silenzio questa mattina in Parlamento

LONDRA - È stata una lunga notte, nella quale si è dormito poco, quella appena trascorsa a Londra. Le autorità di polizia britanniche in queste ore sono al lavoro senza sosta per ricomporre i tasselli dell’attacco terrorista che nel pomeriggio di mercoledì ha seminato il panico nei dintorni di Westminster, causando 4 morti e 29 feriti, dei quali 7 in condizioni molto gravi. Le vittime civili, ha precisato il vice capo di polizia Mark Rowley, sono «una donna di circa 45 anni e un uomo di circa 55 anni»; alle quali si aggiungono l'agente Keith Palmer e lo stesso attentatore.

Una scia di sangue iniziata attorno alle 14.40 (le 15.40 in Svizzera), quando una Hyundai 4x4 guidata da un presunto islamista, si è lanciata a folle velocità sul Westminster Bridge, travolgendo diverse persone. Una sequenza impressionante, immortalata da una telecamera di sicurezza, nella quale si intravede la sagoma di una persona - una donna, rivelano i media britannici - che cade dal ponte, finendo nelle acque del Tamigi, forse travolta o forse saltata di proposito nel disperato tentativo di non essere travolta.

La donna, recuperata dalle acque dal personale d’emergenza della polizia, è stata trasportata immediatamente in ospedale in condizioni critiche di salute.

Arresti a Birmingham - Nel frattempo, nelle prime ore della mattina di giovedì, 7 persone sono state arrestate durante sei diverse operazioni di polizia avvenute a Londra, a Birmingham e in altre località. La polizia ha confermato gli arresti.

È probabile che il SUV utilizzato durante l'attacco sia stato noleggiato proprio nella città delle West Midlands.

Un minuto di silenzio - Questa mattina, durante la seduta prevista per le 9.30 locali, il Parlamento osserverà un minuto di silenzio.

Ispirazione internazionale - L'attentatore dell'attacco di Londra "è stato ispirato dal terrorismo internazionale". È quanto sta emergendo dalle indagini condotte da Scotland Yard, secondo quanto riferito dal vice capo della polizia di Londra Mark Rowley. Rowley ribadisce che l'uomo ha agito da solo, mentre i sette arresti compiuti in diverse località del Paese riguardano possibili fiancheggiatori ma non complici. La polizia di Londra ha chiesto ai media di non divulgare il nome dell'attentatore di ieri a Westminster. "Riconosco che i media stanno facendo progressi verso l'identificazione dell'attentatore. Continuo a chiedere che questo nome non venga pubblicato mentre siamo in una fase così delicata delle nostre indagini, e mentre continuiamo a condurre arresti e perquisizioni", ha detto Mark Rowley.

Aperta un'inchiesta in Francia - Un'inchiesta per tentato omicidio a scopo terroristico è stata aperta dalla magistratura parigina sull'attentato di Londra, nel quale sono rimasti feriti tre studenti francesi.

L'inchiesta, secondo quanto si apprende, è stata affidata ai servizi antiterrorismo. Intanto, il ministro degli Esteri, Jean-Marc Ayrault, è arrivato questa mattina a Londra dove si è recato in ospedale a visitare i tre ragazzi feriti.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 06:22:07 | 91.208.130.85