SPAGNA
21.03.2016 - 13:290
Aggiornamento : 17:41

Salvati dalla cintura di sicurezza

Il gesto di allacciarsi è stato determinante per molti dei sopravvissuti all’incidente

TORTOSA - Nel tragico incidente del bus degli Erasmus ieri vicino a Tortosa in Catalogna, costato la vita a 14 ragazze, sette delle quali italiane, molti passeggeri che avevano messo la cintura di sicurezza si sono salvati. Lo riferisce oggi la stampa spagnola.

Quasi tutti i ragazzi dormivano al momento dello schianto, alle sei del mattino. Secondo La Vanguardia le ragazze morte sedevano nella parte sinistra del bus, vicino al finestrino, e si sono trovate schiacciate contro l'asfalto quando l'automezzo si è rovesciato.

Secondo gli inquirenti il conducente del bus si sarebbe probabilmente addormentato al volante causando la collisione. A scriverlo è il quotidiano spagnolo El Pais secondo il quale l'uomo, un 63enne con 17 anni d'esperienza nel settore, sarebbe risultato negativo ai test di alcolemia e stupefacenti. A suo carico è stata aperta un'inchiesta per omicidio colposo plurimo. Sul torpedone, uno dei cinque di ritorno da una notte di baldoria a Valencia, viaggiavano 57 ragazze di 22 nazionalità diverse.

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 13:54:17 | 91.208.130.85