SPAGNA
20.03.2016 - 11:380
Aggiornamento : 13:26

Autobus si ribalta, almeno 14 i morti. A bordo anche degli svizzeri

La maggior parte delle persone sul bus erano studenti di ritorno da una festa a Valencia. Possibile l'errore dell'autista

MADRID - Un drammatico incidente si è verificato nel nord-est della Spagna, su una delle principali autostrade nel nord est della Catalogna. Stando alle prime informazioni sono morte almeno 14 persone e vi sarebbero 43 feriti non in pericolo di vita, di cui 30 ospedalizzate. A bordo, a quanto si apprende, c'erano anche degli svizzeri.

A bordo del bus c'era un gruppo di studenti Erasmus che era stato ad un festival di fuochi d'artificio a Valencia. Secondo "El Mundo" tra i ragazzi feriti ci sono svizzeri, norvegesi, inglesi, turchi, ucraini e spagnoli. Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) sta cercando di stabilire se gli svizzeri sono tra le vittime.

I ragazzi, si scopre nel frattempo, hanno tutti tra i 22 e i 29 anni. Lo scrive El Mundo citando fonti del governo regionale.

Stando alle prime ricostruzioni l'autobus ha colpito il guardrail sulla destra e ha dato sterzato a sinistra in modo così violento da finire sull'altra corsia dell'autostrada. Quindi si è schiantato contro un altro veicolo i cui occupanti sarebbero sopravvissuti.

Secondo il ministro degli Interni del governo catalano Jordi Janè, potrebbe essere stato "un errore" dell'autista. "Saranno le indagini a stabilire le responsabilità, ma è probabile che si tratti di un errore umane", ha spiegato. Il conducente dell'autobus, ferito in modo lieve, è stato portato al commissariato.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 11:34:15 | 91.208.130.85