GERMANIA
10.02.2016 - 08:310

Trovato il corpo della persona dispersa, salgono a 11 i morti

Diciotto persone risultano gravemente ferite, altre 60 in modo leggero

BERLINO - I soccorritori al lavoro sul luogo dell'incidente ferroviario avvenuto ieri nel sud della Germania hanno trovato il corpo senza vita della persona che ancora risultava dispersa: sale così a 11 morti il bilancio del disastro, ha annunciato oggi la polizia.

Due treni pendolari con a bordo un totale di 150 persone si erano scontrati nei pressi della città bavarese di Bad Aibling alle 6.50 lungo una linea a binario unico. Diciotto persone risultano gravemente ferite, altre 60 in modo leggero.

L'incidente, secondo una fonte citata dalla Dpa che ha riferito dei primi esiti delle indagini, è attribuito ad un "errore umano". Gli inquirenti stanno anche esaminando il sistema dei freni e le due scatole nere recuperate tra i rottami. Resta da trovare una terza scatola nera.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-16 00:19:19 | 91.208.130.85