STATI UNITI
15.12.2015 - 13:450

Gamer 17enne vince 100mila dollari in due settimane

SonicFox: “Posso pagarci tutta l’università e avanzano ancora soldi per comprarmi un’auto”

PHILADELPHIA – Benché abbia solo 17 anni, l’americano Dominique McLean, in arte SonicFox, ha una lunga esperienza ‘lavorativa’ alle spalle. Come gamer, ha partecipato infatti al suo primo torneo di Mortal Kombat all’età di 13 anni. Ora è il campione indiscusso in America e quest’anno, giocando, è arrivato a guadagnare in due settimane più di quanto molte persone con il doppio dei suoi anni possono sperare di mettere in tasca in un intero anno: 100mila dollari (quasi 100mila franchi).

Nel 2015, McLean ha partecipato a una dozzina di campionati di diversi game di combattimento e ha vinto praticamente tutto. Il sito ESL gaming lo indica primo in classifica con 375 punti, risultato che fa letteralmente mangiare la polvere al secondo classificato, Noble Dab, 230 punti all’attivo. L’exploit più scioccante del giovane, tuttavia, è stato portare a casa i due maggiori premi per Mortal Kombat (e il nuovo Mortal Kombat X) nell’arco di sole due settimane e incassare così 100mila dollari. “È abbastanza per pagarmi tutta l’università e ne avanzano ancora per comprarmi un’auto”, ha dichiarato il 17enne al DailyDot.

“Un tale dominio di lungo periodo e una simile versatilità su più giochi sono senza precedenti nella comunità dei game di combattimento”, ha dichiarato al portale d’informazione Steve Brownback, analista della compagnia responsabile per il franchise di Mortal Kombat, la NetherRealm Studios. McLean, di Philadelphia, fa parte di una famiglia tutta composta da gamer. Uno dei suoi primi ricordi, così, è quello di aver stracciato i fratelli a Tekken 3 quando aveva solo tre anni. Tuttora in attesa dell’età legale per giocare a Mortal Kombat, a un avversario che gli chiedeva perché gli fosse permesso giocare a un game per soli adulti, ha risposto: “E tu perché ti stai facendo battere da me in un game per soli adulti?”.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Voodoochile 4 anni fa su tio
su altri giochi girano cifre ben più alte, il team vincitore del campionato mondiale di Dota2 si è portato a casa 6,6 milioni di dollari, 5 ragazzi di cui il più giovane aveva 15 anni...

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 07:52:26 | 91.208.130.87