STATI UNITI
01.01.2015 - 19:100
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

New York: minimo storico di omicidi

328 persone sono state uccise nel corso dell'anno: il numero più basso da quando nel 1963

NEW YORK - Il 2014 a New York ha chiuso con un minimo storico degli omicidi: 328 persone sono morte ammazzate nel corso dell'anno, il numero più basso da quando nel 1963 il comune ha cominciato a raccogliere le statistiche sulla criminalità cittadina.

A un anno dall'insediamento di Bill de Blasio a City Hall, il dato chiude un anno segnato da una diminuzione in quasi tutte le categorie di reato, ma la polizia di New York non esulta. Ai ferri corti con il sindaco dopo l'assassinio a bruciapelo dei due poliziotti Rafael Ramos e Wenjian Liu, gli agenti di New York restano in lutto e negli ultimi giorni, per protesta, hanno ridotto gli arresti per i reati di minore entità.

In un segnale che la polemica tra de Blasio e il sindacato della polizia non accenna a placarsi, nel cielo dell'ultimo dell'anno è comparso un nuovo striscione che invita il sindaco a fare mea culpa. "De Blasio, scusati con la polizia", si leggeva sullo stendardo trainato da un aeroplanino che per un'ora e mezza ha volteggiato sulle acque dell'Hudson. Lo striscione è il secondo dopo quello portato il volo venerdì che invitava i poliziotti a "voltare le spalle al sindaco".

ats ans

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 05:08:12 | 91.208.130.86