NEW YORK
17.10.2013 - 17:340
Aggiornamento : 24.10.2014 - 01:30

USA: Shutdown, dipendenti federali tornano al lavoro

NEW YORK - Gli statali e i dipendenti pubblici americani costretti a rimanere sedici giorni a casa per lo shutdown e il blocco della pubblica amministrazione sono rientrati al lavoro, dopo che il presidente Barack Obama ha firmato la legge per il finanziamento del debito.

L'accordo bipartisan votato dal Congresso prevede l'indennizzo dello stipendio per i lavoratori federali non essenziali che non hanno percepito il salario dallo scorso primo ottobre. La legge chiede che i dipendenti vengano pagati "il prima possibile".



ATS


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 09:01:52 | 91.208.130.85