Immobili
Veicoli

REGNO UNITO«Il 60% dei ricoverati era vaccinato»: il clamoroso errore di Sir Vallance

20.07.21 - 10:30
Quanto dichiarato ieri in conferenza stampa era sbagliato, come ha poi precisato il consulente scientifico del governo
keystone-sda.ch / STR (Alberto Pezzali)
«Il 60% dei ricoverati era vaccinato»: il clamoroso errore di Sir Vallance
Quanto dichiarato ieri in conferenza stampa era sbagliato, come ha poi precisato il consulente scientifico del governo

LONDRA - Nel corso della conferenza stampa seguita al "Freedom Day", il giorno delle riaperture nel Regno Unito, aveva fatto sensazione una dichiarazione di Sir Patrick Vallance, il responsabile del comitato dei consiglieri scientifici del governo Johnson per la pandemia di coronavirus.

«Il 60% delle persone attualmente ricoverate nel Regno Unito per Covid è completamente vaccinato» aveva affermato Vallance, aggiungendo poi che «il dato non è sorprendente, in quanto ormai la maggior parte delle persone è stata vaccinata».

Un'affermazione sorprendente, che apparentemente smentiva tutte le certezze sulla bontà del vaccino come arma contro il Sars-CoV-2 e le sue varianti. Come potevano spiegarsi le parole di Vallance? Semplice: è stato un clamoroso errore che lui stesso ha rettificato su Twitter in serata. «Il 60% dei ricoveri per Covid sono attualmente di persone non vaccinate». Quindi la grande maggioranza delle persone che si trovano negli ospedali britannici non si è ancora sottoposta a immunizzazione o non ha completato il ciclo vaccinale.

Sempre nel corso della conferenza Vallance aveva affermato che i ricoveri giornalieri potrebbero superare quota 1000, mentre i decessi potrebbero raggiungere le 100 unità.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO