Nicolas, l'influencer che ha salvato i negozi dalla crisi
@newyorknico / Reuters
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
Tanzania
3 ore
Mangiano carne di tartaruga, muoiono in sette. Anche un bambino
Si pensa che la causa sia da ricondurre a un'alga di cui il rettile si ciba, ma che è velenosa per gli umani
BARBADOS
5 ore
La Regina "perde" un altro regno
L'isola di Barbados domani abbandonerà i legami coloniali e diventerà ufficialmente una repubblica parlamentare
UNIONE EUROPEA
6 ore
Niente più Miss o Mrs, ma Ms: le nuove linee guida per la comunicazione Ue
Le festività non potranno più avere una connotazione religiosa, come per il Natale
LIVE
MONDO
LIVE
«Per saperne di più su Omicron saranno necessarie 2-3 settimane»
L'Oms parla di «potenziale elevato di diffusione» della nuova variante, diversi Paesi annunciano nuove misure
THAILANDIA
8 ore
Con i turisti torna anche il festival delle scimmie
I primati hanno divorato quasi due tonnellate di frutta e verdura
ISRAELE / ITALIA
9 ore
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
10 ore
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
REGNO UNITO
10 ore
Bufera di neve: 60 persone bloccate per due giorni in un pub
Una bufera legata alla tempesta Arwen ha isolato completamente il Tan Hill Inn, impedendo ai presenti di tornare a casa
ITALIA
10 ore
Soccorritore 47enne perde la vita per salvare un escursionista
La tragedia ha avuto luogo ieri sera sull'Etna, durante una bufera
CINA
11 ore
Hong Kong, Disney+ 'oscura' l'episodio dei Simpsons a Tienanmen
Non è chiaro se l'azienda abbia rimosso l'episodio su ordine delle autorità
STATI UNITI
13 ore
Vince per la terza volta alla lotteria
La donna del Maryland si è portata a casa un altro premio da 50'000 dollari
STATI UNITI
06.04.2021 - 06:000
Aggiornamento : 09:42

Nicolas, l'influencer che ha salvato i negozi dalla crisi

Gira per New York e ne racconta le storie sui social. Qualche parola con il film-maker Nicolas Heller

La sua pagina Instagram conta oltre mezzo milione di follower: «Basta condividere un post e raccontare. Le persone hanno voglia di dare una mano. È questo che rende meravigliosa New York».

di Redazione
Manuela Cavalieri e Donatella Mulvoni

NEW YORK - La più bella descrizione gliel'ha fatta il New York Times: «un talent scout» non ufficiale della città di New York, «capace di catturarne lo spirito». E proprio così Nicolas Heller, film-maker e documentarista, è diventato negli ultimi anni molto famoso sui social media per i luoghi e i personaggi che racconta, portando alla luce spesso storie importanti ma non conosciute. Il contesto è sempre la sua New York. «Passo quasi tutta la mia giornata a camminare per le strade di New York e incontro sempre persone straordinarie - ci racconta Nico - Ecco perché mi piace definirmi talent scout. Il talento può esprimersi in diverse forme, ad esempio in una bella storia da raccontare». 

La sua pagina Instagram, @newyorknico, è seguita da oltre 569mila persone, curiose di scoprire insieme a lui l’immensa ricchezza che questa città ancora conserva, nonostante i tempi difficili dovuti alla pandemia da coronavirus. «Quello che vedete sulla mia pagina riguarda tutto ciò che io amo. Raramente faccio dei post che non mi convincono, che raccontano cose che non mi piacciono».

I suoi post variano tantissimo per argomento. Può dar risalto a ristoranti storici che riaprono, a piccoli negozi che fanno fatica a restare nel business; ad esempio ci ha fatto conoscere una libreria ad Harlem in difficoltà. Oppure riguardano gente comune che si racconta seduta sulle scale di casa o i musicisti che si esibiscono all’interno della metropolitana di New York. Ogni post insomma è come una pagina di un libro dedicato a questa città, che tutti dovrebbero leggere se vogliono conoscerla meglio. 

Non è però solo storytelling. Con il suo lavoro, Nicolas Heller è stato davvero capace di aiutare molti esercizi commerciali in difficoltà, piegati dalla crisi sanitaria ed economica. «Sono stato fortunato a poterli aiutare. Avendo mezzo milione di follower è facile: basta condividere un post e raccontare le loro storie. Le persone hanno voglia di dare una mano. È questo che rende meravigliosa New York, tutti siamo pronti ad aiutarci a vicenda in tempi difficili».

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Nicolas Heller (@newyorknico)

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 00:46:55 | 91.208.130.85