«La Lombardia resta gialla»
Keystone
ITALIA
19.02.2021 - 15:320
Aggiornamento : 19:01

«La Lombardia resta gialla»

Lo annuncia il presidente Attilio Fontana, che aggiunge: «Serve massima attenzione da parte di tutti»

MILANO - La Lombardia rimane in "zona gialla". Ad anticiparlo è il presidente della Regione, Attilio Fontana, con un post pubblicato su Facebook.

«Siamo intervenuti con limitazioni localizzate per contenere meglio, tracciare e isolare i piccoli focolai. Azioni mirate a mantenere la Lombardia il più possibile libera da restrizioni», scrive Fontana.

Nei giorni scorsi, quattro comuni lombardi sono diventati "zone rosse" a seguito dell'insorgere di alcuni cluster legati alla diffusione delle varianti del coronavirus. Si tratta di Castrezzato (in provincia di Brescia), Viggiù (nel Varesotto), Mede (nel Pavese) e Bollate, alle porte di Milano. La misura, scattata mercoledì, sarà valida fino al 24 febbraio.

La Lombardia era considerata una delle regioni in bilico in questa settimana, con il concreto rischio di passare alla fascia arancione. «Serve massima attenzione da parte di tutti», ribadisce Fontana, e «serve che arrivino i vaccini».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 02:46:05 | 91.208.130.87