keystone-sda.ch / STR (Alvaro Barrientos)
UNIONE EUROPEA
29.01.2021 - 10:350
Aggiornamento : 13:55

Il vaccino Pfizer è sicuro anche per le persone anziane e fragili

Esclusi collegamenti con i decessi di persone vaccinate. Lo annuncia in un rapporto l'Agenzia europea del farmaco

BRUXELLES - Secondo i primi dati raccolti dalla sua immissione in commercio, il vaccino Pfizer-BioNtech conferma di essere sicuro. Lo scrive l'Agenzia europea del farmaco (Ema), nel primo rapporto aggiornato sul vaccino.

Le «segnalazioni di sospette reazioni allergiche gravi non hanno identificato nuovi aspetti riguardanti la natura di effetti collaterali noti», scrive Ema e «nessun problema specifico per la sicurezza è stato identificato per l'uso del vaccino in soggetti anziani fragili».

La vaccinazione con il Pfizer-BioNTech non ha alcun collegamento con i decessi post-vaccinazione segnalati e nessun nuovo effetto collaterale, aggiunge l'Ema. «I dati non mostrano un collegamento tra la vaccinazione» con il Comirnaty (il nome del vaccino Pfizer-BioNTech) «e non destano preoccupazioni per la sicurezza».

«I vantaggi - conclude Ema - di Comirnaty nella prevenzione del Covid-19 continuano a superare i rischi e nessuna modifica è consigliata riguardo all'uso».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 18:47:36 | 91.208.130.85