keystone-sda.ch / STF (CJ GUNTHER)
L'Oms sconsiglia «per il momento» l'introduzione di un certificato di vaccinazione per i viaggi internazionali.
MONDO
15.01.2021 - 22:080

«Per il momento» l'Oms dice no al certificato vaccinale per viaggiare

Ci sono ancora «incognite critiche» sull'efficacia e sulla disponibilità limitata dei preparati

GINEVRA - «Per il momento» il Comitato di emergenza dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) raccomanda di «non introdurre requisiti di prova della vaccinazione o immunità per i viaggi internazionali».

Questo in quanto «vi sono ancora incognite critiche sull'efficacia della vaccinazione nel ridurre la trasmissione» e per «la disponibilità limitata di vaccini».

È quanto si legge nel documento stilato dopo la riunione di ieri e pubblicato sul sito dell'Oms. In ogni caso, sottolinea il comitato, «la prova della vaccinazione non dovrebbe esentare i viaggiatori internazionali dal rispettare altre misure di riduzione del rischio».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-30 03:25:54 | 91.208.130.87