Immobili
Veicoli
Keystone
STATI UNITI
27.12.2020 - 08:210

«Seicento dollari non bastano»

Donald Trump non vuole firmare il nuovo piano da 900 miliardi di dollari di stimoli all'economia.

Il presidente vorrebbe infatti un sostegno maggiore per i cittadini americani in difficoltà. Ma i repubblicani gli giocano contro. Intanto negli Stati Uniti un americano su mille è morto per il Covid-19.

WASHINGTON - Donald Trump insiste: «No a 600 dollari» a ogni americano, «ricordatevi che è colpa della Cina». Il tweet del presidente Usa incalza i repubblicani in Congresso ad agire e rivedere il piano da 900 miliardi di dollari di stimoli all'economia.

Un provvedimento al quale manca solo la firma di Trump per diventare legge. Il presidente però non sembra intenzionato a firmare, lasciando in bilico milioni di americani, che rischiano di perdere nelle prossime ore il supplemento ai sussidi di disoccupazione previsto nel precedente piano per risollevare l'economia dal Covid-19. Senza la firma di Trump milioni di americani perderanno così un aiuto importante. E il governo rischia lo shutdown nei prossimi giorni.

I repubblicani sono contrari ai 2.000 dollari per americano proposti da Trump e appoggiati dai democratici. Ma il loro no rischia di costare caro al partito, in vista delle elezioni in Georgia che decideranno la maggioranza in Senato.

Un americano su mille morto per il Covid-19 - Dallo scorso gennaio il Covid ha ucciso negli Stati Uniti una persona su 1.000. A fare i conti è la Cnn. Secondo i dati della John Hopkins University a oggi le vittime da coronavirus negli Usa sono state 331.116, su una popolazione che, in base ai dati del Census Bureau, è di 330.750.000 abitanti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nikko 1 anno fa su tio
Questa controversia mi sembra politicamente molto incongruente. Trump si mostra generoso per favorire i due candidati repubblicani nel voto in Georgia. I democratici appoggiano la proposta dei 2000 dollari per favorire i loro due candidati... I repubblicani sono contrari e insistono sulla misera somma di 600 dollari. Ma così facendo rischieranno di perdere voti per il voto in Georgia, decisivo per il Senato... Qualcuno riesce a capire e a spiegarmi queste mosse?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-19 14:11:04 | 91.208.130.87