Immobili
Veicoli

BELGIOBruxelles e Vallonia regioni più colpite d'Europa

23.10.20 - 12:25
Annunciate nuove misure per combattere l'aumento esponenziale dei casi di coronavirus
Keystone - foto d'archivio
Fonte ats ans
Bruxelles e Vallonia regioni più colpite d'Europa
Annunciate nuove misure per combattere l'aumento esponenziale dei casi di coronavirus
Intanto tutta la Polonia diventa zona rossa.

BRUXELLESD - Bruxelles e la Vallonia sono le regioni d'Europa più colpite dal Coronavirus, e il Belgio nel suo insieme (Paese di 11 milioni di abitanti) ha sfondato il tetto dei 10mila casi al giorno, facendo registrare 10'454 casi (+ 69% rispetto alla settimana precedente). Sono gli ultimi dati diffusi dalle autorità. Intanto il premier Alexander De Croo ha annunciato nuove misure di contenimento, in vigore da oggi fino al 19 novembre.

Il tasso di occupazione dei locali scolastici scende fino a un massimo del 20% degli studenti delle scuole superiori, con l'obbligo di indossare la mascherina. Senza pubblico tutte le manifestazioni sportive, sospese le competizioni amatoriali.

Zona rossa in Polonia - Tutta la Polonia diventa "zona rossa" e ci saranno nuove, più rigorose restrizioni: è quello che ha affermato oggi il premier polacco Mateusz Morawiecki, annunciando il semi lockdown per il Paese, in cui la situazione della pandemia si sta aggravando. Secondo i dati del ministero della Sanità, in Polonia sono 13'632 i nuovi contagi da Covid registrati nelle 24 ore, e 153 i morti.

«Questa settimana sarà critica», ha lanciato l'allarme il ministro della Sanità Adam Niedzielski, presente insieme al premier in conferenza stampa. Secondo i dati forniti dal ministero, su 18mila letti disponibili per i malati di coronavirus, negli ospedali ne sono occupati già 10'788.

Il premier ha annunciato dunque, per sabato prossimo, la chiusura dei ristoranti (che per due settimane potranno servire soltanto cibo da asporto), e delle scuole dalla quarta dell'ottava classe: passeranno all'insegnamento online, così come già avvenuto per medie e superiori.

Scatta anche il divieto di incontro per gruppi oltre le cinque persone, mentre gli anziani sopra i 70 anni sono invitati a restare a casa. Dall'inizio della pandemia, la Polonia ha registrato 228'318 contagi da Coronavirus, e 4'172 morti.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO