Keystone
REGNO UNITO
15.09.2020 - 18:000

Niente test covid per gli allievi, e i bambini restano a casa

Alcune regioni del Regno Unito lamentano una carenza di test di analisi per i più piccoli.

I genitori sono così costretti a farli rimanere a casa, in quarantena.

LONDRA - Le regole per contenere il coronavirus nel Regno Unito si fanno sempre più severe. Direttive non sempre facili da seguire, considerando la concomitanza con l'inizio dell'anno scolastico.  

A farne le spese, tra burocrazia e mancanza di test per bambini, sono le famiglie, soprattutto in alcune zone nel nord-est del Paese. 

I bimbi con sintomi influenzali vengono rimandati a casa, e possono far ritorno a scuola solamente con un certificato che attesti la negatività del test covid. In alternativa i genitori devono tenere a casa i propri figli in quarantena.

Tuttavia alcuni genitori stanno faticando a trovare qualcuno disposto ad effettuare il test per i figli. C'è chi è rimasto al telefono per ore, addirittura giorni, tentando di fissare un appuntamento. Anche attraverso il sito del governo l'impresa sembra impossibile, lamentano alcuni genitori sui social network. 

Il risultato? Mamme o papà costretti a rimanere a casa con i propri figli anche per un semplice raffreddore, e con la conseguente perdita di denaro. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-01 08:43:36 | 91.208.130.87