Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
38 min
«Abbiamo perso una bellissima bambina di sette anni»
Un autobus scolastico si è scontrato con un veicolo di servizio, provocando due morti e cinque feriti
GERMANIA
1 ora
60 tamponi positivi, ma in realtà i malati erano 2
In un laboratorio privato tedesco una panne ha portato a numerosi tamponi falsi positivi
FRANCIA
3 ore
Nizza, si muove anche la procura di Tunisi
Aperto un procedimento contro ignoti per i fatti di questa mattina. L'attentatore, Brahim A., è un tunisino di 21 anni
FRANCIA
4 ore
Spostamenti limitati, e con autocertificazione
Il premier francese ha illustrato i dettagli delle nuove misure che scatteranno da mezzanotte
GERMANIA
5 ore
Coronavirus? «Si rischiano pandemie peggiori»
Uno studio mette in guardia e invita alla prevenzione.
ARGENTINA
6 ore
Sgomberata una proprietà occupata da 1200 famiglie
Scontri con la polizia hanno portato a 35 arresti
ITALIA
6 ore
Italia, oltre 26mila nuovi casi in 24 ore
Fra le regioni con gli incrementi più alti svetta la Lombardia (+7'339). Quasi 300'000 i positivi in tutto il paese
SPAGNA
8 ore
Stato di emergenza confermato fino a maggio 2021
Il Parlamento spagnolo ha approvato la proroga dello Stato di massima allerta fino al 9 maggio
STATI UNITI
8 ore
Degli hacker rubano 2,3 milioni di dollari alla campagna di Trump
L'FBI ha aperto un'indagine sull'accaduto
FRANCIA
9 ore
Lione, camminava con un coltello in mano: fermato
La settimana scorsa l'uomo aveva tentato di ferire dei poliziotti davanti alla prefettura
REGNO UNITO
9 ore
Antisemitismo: Jeremy Corbyn sospeso dal Labour
L'ex leader paga gli «atti illegali» di discriminazione commessi nel partito.
STATI UNITI
10.06.2020 - 20:000

Il terribile viaggio dei manifestanti tratti in arresto

Gli esperti legali denunciano le pessime condizioni a cui devono sottostare i manifestanti detenuti

NEW YORK - Sono più di 10'000 le persone che sono state arrestate durante le manifestazioni in onore di George Floyd negli USA, e il trattamento della polizia nei confronti di questi cittadini sta alzando un forte polverone di critiche e discussioni.

Il Guardian ha comunicato le dichiarazioni degli esperti legali, che hanno indicato che i manifestanti arrestati a New York vengono detenuti per 48 ore in condizioni terribili, senza alcun accesso a cibo, mascherine, o acqua potabile. Normalmente questo sarebbe illegale: ci sarebbe un massimo di 24 ore di detenzione nello Stato di New York, ma questa direttiva è stata sospesa, a causa della crisi, da un giudice della Corte Suprema di Manhattan.

Dovrebbero essere circa 2'000 le persone arrestate nella Grande Mela. Il Dipartimento di Polizia di New York (NYPD) ha per il momento rifiutato una richiesta di dati aggiornati sugli arresti, dicendo che saranno disponibili in un futuro prossimo.

Sempre secondo gli avvocati, la Polizia newyorchese nega a molti il diritto anche solo di una telefonata, lasciando amici e famiglie in preda all'incertezza e alla paura. Tra le accuse nei confronti dei detenuti: disordini pubblici, resistenza all'arresto e violazione del coprifuoco, un reato, quest'ultimo, che è stato categorizzato come piuttosto grave, con pene fino a tre mesi di reclusione.

La denuncia sostiene anche che gli agenti non sembrerebbero rispettare le misure anti-coronavirus: la maggior parte dei poliziotti non indossa mascherine di protezione e in alcuni casi confisca quelle dei manifestanti che vengono ammassati nelle celle senza alcun riguardo per la distanza sociale. Destano preoccupazioni anche le condizioni igieniche e di sicurezza delle celle in cui vengono rinchiusi.

Porsha-Shaf'on Venable, un avvocato difensore di New York, ha spiegato che questa situazione ha fatto crollare ai minimi storici la fiducia dei cittadini nella polizia newyorchese. Uno dei problemi è che il comportamento degli agenti, invece di far desistere i manifestanti, potrebbe risultare in qualche modo incoraggiante per continuare a dimostrare.

In ogni caso, il procuratore distrettuale di Manhattan, Cyrus Vance, ha annunciato venerdì che non perseguirà i manifestanti per reati di basso livello.

La polizia di New York si è espressa a riguardo, sostenendo che rispetta il diritto di manifestare, ma che se dopo numerosi avvertimenti di dispersione la situazione non cambia è possibile che una persona venga arrestata o convocata in centrale.

Il sergente Mary Frances O'Donnell, portavoce del vice commissario, ha detto al portale britannico che la maggior parte delle proteste sono state pacifiche, ma che gli ufficiali hanno avuto a che fare anche con diversi agitatori che hanno usato il pretesto delle proteste per commettere atti criminali e violenti.

«I nostri agenti sono stati vittime di armi di ogni tipo» ha detto O'Donnell, «sono stati assaliti con pietre, mattoni e altri detriti, e sono stati colpiti da veicoli in corsa. Questi comportamenti sono inaccettabili e non sono tollerati».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 4 mesi fa su tio
i reati commessi da teppisti NON giustificano un trattamento amorale come la privazione di acqua per 48 ore: questo non rispetta la legge ed é indice di sadismo.
miba 4 mesi fa su tio
Buon sangue non mente. In sostanza agiscono in patria come all'estero (sanzioni, ritorsioni, guerre, colpi di stato, disordini, ecc ecc ecc) con chi non fa parte della loro cerchia di burattini e burattinai. Per fortuna sono quelli che sbandierano ai 4 venti che sono gli esportatori nel mondo della democrazia e della libertà.........
Alan Nessi 4 mesi fa su fb
Manifestanti come quelli nel video allegato? https://www.facebook.com/100009294820369/posts/2595652580754544/?
Roberto Oliboni 4 mesi fa su fb
No comment!
seo56 4 mesi fa su tio
Ma basta con questa propaganda politica anti/Trump
Luciano Mordasini 4 mesi fa su fb
Manganelli,proiettili di gomma......e,nel caso estremo,lanciafiamme!
Anide Pinco 4 mesi fa su fb
Se uno protesta in modo normale va bene, ma questi sono criminali che distruggono le proprietà private e poi chiedono di essere trattati bene.....si con quanti in cemento bisognerebbe trattarli.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-30 00:37:02 | 91.208.130.85