keystone-sda.ch / STF (Patrick Semansky)
STATI UNITI
05.06.2020 - 21:340

«Due milioni di morti se imitavamo Brasile e Svezia»

Donald Trump ha indicato le due nazioni come «esempio da non seguire» nella lotta al Covid-19.

Gli Stati Uniti restano a ogni modo il Paese con più contagi e più morti causati dalla pandemia.

WASHINGTON - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha citato Brasile e Svezia come esempi da non seguire nella lotta contro la pandemia da coronavirus: lo rendono noto alcuni media brasiliani riportando una parte del discorso di Trump pronunciato oggi alla Casa Bianca.

«Se guardiamo il Brasile, vediamo che stanno attraversando delle difficoltà. In proposito, loro stanno seguendo l'esempio della Svezia. La Svezia sta passando un momento terribile. Se lo avessimo fatto anche noi, avremmo perso un milione, 1,5 milioni, forse anche due milioni o più di vite», ha dichiarato il presidente degli Usa, che attualmente sono il Paese con il maggior numero di contagi e di decessi per il Covid-19.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fufabi 3 mesi fa su tio
Ma che fine ha fatto Bayron che commentava sempre sotto agli articoli su Trump?
ofiuco 3 mesi fa su tio
Invece lui non è un esempio da seguire in nessun caso.
ciapp 3 mesi fa su tio
@ofiuco bolsonaro lo supera alla grande
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 23:59:08 | 91.208.130.85