Keystone
Attualità
15.05.2020 - 20:340

Trump: «Il vaccino? Entro la fine dell'anno, se non prima»

Se lo sviluppassero i cinesi, l'accesso sarebbe comunque garantito anche per gli americani

WASHINGTON - Gli Stati Uniti vogliono il vaccino contro il coronavirus entro la fine dell'anno o anche prima. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, in una conferenza stampa alla Casa Bianca, durante la quale ha presentato l'iniziativa "Warp Speed" per lo sviluppo del vaccino contro Covid-19.

«Un altro pilastro della nostra strategia di aprire l'America - ha detto Trump, ricordando che esattamente un mese fa vennero diffuse le linee guida per una riapertura graduale dei diversi Stati - è di sviluppare cure e un vaccino efficace il più velocemente possibile. Quando dico velocemente intendo entro la fine dell'anno o anche prima».

Donald Trump ha inoltre assicurato - rispondendo a una domanda di un giornalista - che gli Stati Uniti avranno accesso al vaccino anche se a svilupparlo dovesse essere per prima la Cina.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 16:06:35 | 91.208.130.86