keystone-sda.ch / STF (Dmitri Lovetsky)
Ieri la popolazione russa ha celebrato la Giornata della vittoria in lockdown.
MONDO
10.05.2020 - 12:130

Russia: ottavo giorno di fila con oltre 10'000 nuovi casi

Il totale delle persone contagiate nel Paese è salito a oltre 209mila

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati anche 88 nuovi decessi. Il totale ha superato quota 1'900.

MOSCA - Per l'ottavo giorno consecutivo la Russia ha registrato oltre 10mila nuovi contagi da coronavirus. Nelle ultime 24 ore l'incremento è stato pari a 11'012 infezioni, ovvero il secondo maggiore in assoluto dopo quello dello scorso 7 maggio (con 11'231 nuovi casi positivi).

Ad aggravarsi è anche il bilancio delle vittime, con 88 nuovi decessi che portano il totale a 1'915 morti legate al Covid-19 dall'inizio della pandemia nei confini russi.

Allo stato attuale, la Russia è il quinto paese al mondo per numero di casi di contagio (209'688 persone). E al ritmo attuale, considerando che l'incremento dei casi nel Regno Unito e soprattutto in Italia (che ha superato il picco da diverse settimane) è molto meno sostenuto in questi ultimi giorni, potrebbe salire a breve sul triste "podio" dei paesi più colpiti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
A tutti i sostenitori del “grande” Putin dico solo: “No comment”
MIM 1 anno fa su tio
@seo56 La Russia conta 147 milioni di abitanti; la CH 8.5 mio. Fai un po' tu i paragoni e avrai le conclusioni logiche. Se la matematica non è un'opinione, ovviamente.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@MIM La Russia non mi interessa più di tanto visto che probabilmente non ci andrò mai nemmeno.¶ Faccio notare che la matematica è una scienza che analizza i numeri e stop. I numeri in sé dicono tutto e dicono nulla, quindi in questo ambito bisogna fare tutta un'analisi che ovviamente nessuno fa. Bisognerebbe vedere per esempio la posizione dei vari casi, la densità della popolazione nella zona, i tipi di spostamenti (tutti in auto, tutti in treno), la qualità di vita del ceto medio, il livello di ospedalizzazione, il sistema di pronto soccorso dopo il mostrarsi dei sintomi ecc.¶ Per questo io mi chiedo sempre se effettivamente c'è stata una crisi sanitaria in Ticino. Come si fa a dire che ci sono stati problemi? Guardando i pochissimi dati che ci offre l'EOC non sembra esserci stata una crisi vista l'occupazione tutto sommato non così elevata. Però quanto personale richiede un paziente covid grave? Quanto uno meno grave? Quanto è elevato il tasso di occupazione del personale? Si può gestire meglio?¶ Quindi la matematica non dice nulla, espone i numeri (che süpa tutto sto discorso ;-))
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 19:42:21 | 91.208.130.89