Keystone
Velivoli in attesa di tornare a volare.
MONDO
23.04.2020 - 07:500

Il crollo del traffico aereo: 1,2 miliardi di passeggeri in meno

È la previsione dell'Organizzazione internazionale dell'aviazione civile per i primi tre trimestri del 2020

NEW YORK - Il traffico internazionale di passeggeri potrebbe registrare un calo di 1,2 miliardi di viaggiatori entro settembre 2020. È quanto si aspetta l'Organizzazione internazionale dell'aviazione civile (ICAO), sulla base delle più recenti previsioni. Si tratterebbe di una diminuzione di due terzi nei primi tre trimestri dell'anno, spiega l'organizzazione.

Con la diffusione del nuovo coronavirus in tutto il mondo, quasi tutti gli aerei passeggeri sono fermi a terra. Le frontiere chiuse, le restrizioni di viaggio e un marcato calo della richiesta hanno portato a un inevitabile crollo del settore.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-18 07:00:24 | 91.208.130.85