keystone-sda.ch (MATTEO BAZZI)
Prima di avviare le operazioni è stato necessario spostare la linea dell'alta tensione.
+9
ITALIA
16.02.2020 - 12:170
Aggiornamento : 20:21

Frecciarossa deragliato, al via la rimozione delle carrozze

Nell'incidente, avvenuto lo scorso 6 febbraio, hanno perso la vita i 2 macchinisti e sono rimasti feriti 31 passeggeri

OSPEDALETTO LODIGIANO - Sono iniziate alle 8 di questa mattina le operazioni di rimozione delle carrozze del Frecciarossa deragliato lo scorso 6 febbraio a Ospedaletto Lodigiano, in provincia di Lodi. Operazioni lunghe e delicate, che hanno richiesto lo spostamento della linea dell’alta tensione che si trovava nelle vicinanze del convoglio.

I lavori - come riporta il Corriere della Sera - sono iniziati dalla prima carrozza, l’unica uscita dai binari. L’operazione su questa sarà lunga e delicata e si concluderà solo nel primo pomeriggio.

Una volta alzata e adagiata sui binari, questa sarà presa in consegna da un apposito rimorchio per il trasporto eccezionale. Successivamente saranno rimosse le altre sette carrozze, tagliando i giunti che le tengono attaccate.

Il deragliamento fu causato da uno scambio che, rimanendo in posizione aperta, provocò l’uscita dai binari della motrice del Frecciarossa. Nell’incidente hanno perso la vita i due macchinisti e sono rimasti feriti 31 passeggeri.

keystone-sda.ch (MATTEO BAZZI)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 08:49:17 | 91.208.130.87