DepositPhotos
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
29 min
Coronavirus, in Italia 60'000 impieghi a rischio
Circa 15'000 piccole imprese potrebbero chiudere. «Servono misure straordinarie»
EUROPEA
57 min
Scontro sulla pesca: accordo da trovare entro il 1° luglio
Il Consiglio europeo ha autorizzato la Commissione ad avviare i negoziati con il Regno Unito
AUSTRIA / CROAZIA
59 min
Coronavirus, primi casi in Austria e Croazia
Un giovane, in isolamento a Zagabria, è rientrato qualche giorno fa da Milano.
IRAN
1 ora
Il vice ministro della Salute è positivo al test del coronavirus
Sono quasi 100 i contagi confermati e 15 i decessi.
STATI UNITI
2 ore
Coronavirus, un vaccino pronto per i test
Il primo lotto prodotto dall'azienda Moderna è stato spedito. La sperimentazione avverrà su 20-25 persone
EGITTO
2 ore
È morto Hosni Mubarak
L'ex presidente egiziano era stato destituito nel 2011 dopo 30 anni al potere
FOTO
INDIA
2 ore
«Questa visita in India resterà indimenticabile»
Anche la seconda giornata del presidente e della first lady è stata estremamente positiva
ITALIA
2 ore
«Focolaio nato perché un ospedale non ha rispettato i protocolli»
Scontro tra il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte e i governatori delle regioni del Nord
GIAPPONE
3 ore
È morto l'uomo più vecchio del mondo
Chitetsu Watanabe aveva vinto il Guinness dei primati lo scorso 12 febbraio compiendo 112 anni
STATI UNITI
4 ore
«Niente panico», lo consiglia Warren Buffett
Il Ceo di Berkshire Hathaway ha invitato a considerare le azioni alla stregua di imprese
ITALIA
5 ore
Coronavirus: racconto di una epidemia ai tempi dei social
Piccole storie quotidiane di disagi ed emergenza dall'epicentro della crisi in Lombardia e Veneto
ITALIA
5 ore
Il coronavirus arriva anche nel Sud Italia
Una turista di Bergamo, in vacanza a Palermo, è stata trovata positiva ai test. Un caso anche a Firenze
SPAGNA
5 ore
Tenerife, turista italiano positivo al coronavirus
L'uomo si trova ora in isolamento, in attesa di nuovi test
GINEVRA
11.02.2020 - 15:420
Aggiornamento : 17:00

Coronavirus. L'annuncio: «Primo vaccino pronto in 18 mesi»

Lo ha dichiarato il direttore dell'OMS a margine del forum globale di ricerca e innovazione, istituito per combattere il virus

GINEVRA - «Il primo vaccino per il Coronavirus potrebbe essere pronto in 18 mesi».

Lo ha dichiarato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreyesus, a margine del Forum globale di ricerca e innovazione, istituito per mobilitare delle azioni internazionali in risposta alla diffusione del nuovo coronavirus. Aggiungendo «dobbiamo usare tutte le armi a nostra disposizione per combattere il virus».

Nel frattempo, l'OMS ha anche comunicato che il virus è stato nominato ufficialmente «Covid-19», nome creato dalle parole "corona", "virus", e "disease" (malattia). «Il nome del virus», ha continuato Ghebreyesus, «è facilmente pronunciabile e serve perché rappresenta uno standard utilizzabile da tutti».

Nell'ambito della manifestazione si sono riuniti all'incirca 400 tra i maggiori esperti da tutto il mondo.

Il direttore generale ha dichiarato anche che «nonostante il 99% dei casi di coronavirus sia in Cina, l'emergenza rappresenta una grave minaccia per tutto il mondo». Ha poi sottolineato l'importanza di reagire velocemente, vista la rapidità con cui il virus ha preso piede a livello globale: «ha catturato l'attenzione dei media, dei mercati finanziari e dei leader politici in soli due mesi». In seguito, Ghebreyesus ha invitato tutti ad accogliere una «condivisione aperta ed equa» di qualsiasi informazione che possa essere utile per combattere l'epidemia, introducendo l'esempio del genoma del virus, sequenziato e condiviso a livello globale.

Nel frattempo, le autorità sanitarie di Pechino hanno riferito che i contagi sono saliti a oltre 42'000, mentre il bilancio delle vittime è arrivato a 1'018.

La mappa della diffusione del virus nel mondo

 

Commenti
 
Marzio Fontebasso 1 sett fa su fb
😂😂😂😂😂 ma vai a cacare 😂😂😂😂😂😂
Pietro Rezzonico 1 sett fa su fb
Il virus dell'antifa ha fatto molti più danni
LAMIA 1 sett fa su tio
E vai a vender speranza! E così che si fa
Fidan Hoti 1 sett fa su fb
Io non voglio di fare il panico ma la politica globale si messa d'accordo che vogliono a basare il numero di popolazione nel mondo e la cifra sarà più di due miliardi di popolazione nel mondo che li fanno fuori umpo con le guerre e piu con le epidemie😔
Davide Pisoni 1 sett fa su fb
10 giorni che lo sto dicendo ma finora mi hanno preso per pazzo 🙈
Francesco Sganga 1 sett fa su fb
Davide Pisoni eh beh cosa vuoi pretendere... qui sono tutti virologi di fama mondiale 😂😂
spank77 1 sett fa su tio
Sara possibile controllarlo al di fuori dalla cina... Ma siamo realisti... Fra qualche mese l emergenza non Sara piu....in cina torneranno alla vita di sempre con I loro Mercati non controllati dalle autorita competenti. Venderanno ancora animali ritenuti focolai di virus come pippistrelli, serpenti....e ce ne saranno altri di virus. LA politica del cerotto non basta. Occorre intervenire la dove questi pericoli nascono!!!!!
Bayron 1 sett fa su tio
Business!!
Gregi 1 sett fa su tio
Olè! 18 mesi. E un vaccino contro il raffreddore lo aspettiamo da anni! Money, money, money Must be funny In the rich man's world
jena 1 sett fa su tio
1) grazie Cina per aver tenuto nascosto il problema 2) grazie a tutti quelli che paghiamo e non hanno avuto il coraggio di bloccare immediatamente ogni volo da e per la Cina 3) grazie a chi probabilmente giocando al piccolo chimico si é divertito a creare tutto questo 4) grazie OMS che vi svegliate 1 mese dopo...
Mattiatr 1 sett fa su tio
@jena Te bloccheresti ogni contatto un'influenza? Perché de facto la mortalità e simile. Il fatto è che ''va trattato come l'ebola'', quindi nelle nostre teste c'è il click ''il corona virus è come l'ebola''.
Max Bartolini 1 sett fa su fb
giusto per tranquillizzarci
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
e perché dovrebbero tranquillizzarci? giusto dire la verità
Max Bartolini 1 sett fa su fb
Raffaella Norsa si è gia creato un panico esagerato
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Max Bartolini non vedo nessun panico esagerato. Certo la gente deve sapere per potersi proteggere al meglio. L’emergenza c’è, in caso contrario non avrebbero isolato città, bloccato i voli ecc. ecc.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 14:25:59 | 91.208.130.86