Immobili
Veicoli
I cinesi piangono il dottor Li

CINAI cinesi piangono il dottor Li

07.02.20 - 16:53
Il medico morto dopo aver denunciato l'emergenza coronavirus è stato commemorato pubblicamente a Hong Kong
keystone-sda.ch / STF (JEROME FAVRE)
I cinesi piangono il dottor Li
Il medico morto dopo aver denunciato l'emergenza coronavirus è stato commemorato pubblicamente a Hong Kong

HONG KONG - La morte del dottor Li Wenliang, il medico di Wuhan che fu tra i primi a denunciare l'epidemia di coronavirus, ha causato profonda commozione non solo in Cina, ma in tutto il mondo.

Il decesso di Li è stato prima smentito e poi successivamente confermato, sollevando voci di un intervento censorio da parte delle autorità cinesi. La popolazione, però, lo considera un eroe che si è immolato per cercare di proteggere le persone. Commemorazioni spontanee si sono tenute in alcune località cinesi, come ad esempio Hong Kong (vedi foto).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO