Keystone
Luca Parmitano (a sinistra) e Christina Koch
KAZAKISTAN
06.02.2020 - 11:030

Gli astronauti della stazione spaziale internazionale sono atterrati in Kazakistan

Il comandante italiano Luca Parmitano torna sulla Terra come l'europeo che ha trascorso più tempo nello Spazio

NUR-SULTAN - La navetta Soyuz Ms-13 è atterrata nella steppa del Kazakistan con a bordo l'astronauta italiano Luca Parmitano dell'Agenzia spaziale europea (Esa) - comandante della Stazione spaziale internazionale (ISS) - Christina Koch della Nasa, che è rimasta a bordo ben 328 giorni, e Alexander Skvortsov dell'agenzia spaziale russa Roscosmos.

Parmitano, soprannominato "AstroLuca", è stato il primo astronauta non americano ad avere il ruolo di leader di una passeggiata spaziale e l'astronauta europeo ad avere trascorso più tempo nello Spazio, ben 367 giorni complessivamente, considerando la prima missione Volare. Era partito assieme a Skvortsov 201 giorni fa.

Koch è invece stata protagonista della prima passeggiata spaziale di sole donne.

A bordo dell'ISS sono rimasti il nuovo comandante, il russo Oleg Skripochka, con i colleghi Andrew Morgan e Jessica Meir, entrambi della Nasa.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-21 19:54:44 | 91.208.130.86