Deposit
FRANCIA
04.02.2020 - 06:000

A 97 anni si ricandida a sindaco

Marcel Berthomé correrà per conquistare il suo decimo mandato: «Ho ancora delle cose da fare»

SAINT-SEURIN-SUR-L’ISLE - «Si può essere una persona eccellente a 98 anni, e stupidi a 20». È con queste parole che Marcel Berthomé, 97 anni, risponde a chi lo accusa di essere troppo vecchio per ricandidarsi a sindaco di Saint-Seurin-sur-l’Isle, un paesino francese di 3’200 abitanti. 

A capo della cittadina dal 1971, Berthomé ha deciso infatti di correre per il decimo mandato consecutivo. «Ho ancora delle cose da fare, ci sono delle nuove sfide da raccogliere» racconta a France Info. 

Marcel Berthomé svolge il suo lavoro senza computer, e si concede solo un pisolino di 10 minuti dopo pranzo.  

Amato dai suoi cittadini (come spiegare altrimenti il suo successo politico?), quest’anno dovrà affrontare principalmente due avversari, entrambi attuali consiglieri municipali. Si tratta di Jean-Marc Sallaberry, 62 anni, e Éveline Lavaure-Cardona, 71enne. Insomma, la politica non è una cosa da giovani a Saint-Seurin-sur-l’Isle. 

Il verdetto verrà pronunciato il 22 marzo, quando il popolo sarà chiamato alle urne per eleggere il (nuovo) sindaco. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-22 01:43:35 | 91.208.130.87