Keystone
Una foto di Parmitano concessa dalla Nasa.
ITALIA
25.01.2020 - 11:580

Quarta passeggiata tra le stelle per Parmitano

L'astronauta italiano uscirà dalla Stazione Spaziale per completare l'installazione della nuova pompa di raffreddamento del cacciatore di antimateria

di Redazione
ats

ROMA - Quarta e ultima passeggiata spaziale della missione Beyond: ancora una volta l'astronauta italiano Luca Parmitano, dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e il collega Andrew Morgan, della Nasa, usciranno dalla Stazione Spaziale per completare l'installazione della nuova pompa di raffreddamento del cacciatore di antimateria Ams (Alpha Magnetic Spectometer), il gigantesco strumento installato all'esterno della stazione orbitale che setaccia i raggi cosmici in cerca di particelle mai viste.

Contrariamente a quanto è avvenuto nelle prime tre uscite, questa volta l'astronauta italiano non sarà il leader dell'attività extra-veicolare: sarà Morgan a guidare, riconoscibile per le fasce rosse su maniche e pantaloni della tuta. Come le altre volte, invece, la nuova passeggiata spaziale sarà acrobatica perché Luca Parmitano raggiungerà lo strumento Ams grazie al braccio robotico della stazione orbitale, il Canadarm, al quale sarà ancorato soltanto con i piedi.

I preparativi della passeggiata spaziale, che durerà oltre sei ore, sono cominciati questa mattina alle 8.00 (ora svizzera) e l'uscita dei due astronauti è prevista per le 12.50.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 01:55:07 | 91.208.130.87