keystone-sda.ch (Bob Andres)
Evelyn, la moglie del candidato alla Casa Bianca Andrew Yang, ha detto di essere stata molestata sessualmente dal suo ginecologo.
STATI UNITI
17.01.2020 - 07:520

«Molestata dal ginecologo quando ero incinta di sette mesi»

Evelyn, la moglie del candidato alla Casa Bianca Andrew Yang, si confessa con la Cnn

di Redazione
Ats Ans

NEW YORK - Evelyn Yang, la moglie del candidato alla Casa Bianca Andrew Yang, confessa di essere stata molestata dal suo ginecologo quando era incinta di sette mesi. Evelyng si apre con la Cnn, in un'intervista in cui racconta la sua storia e il suo silenzio per mesi sull'argomento prima di confidarsi con il marito.

Era il 2012 ed Evelyn era incinta. Inizialmente non aveva notato segnali preoccupanti nel suo medico, poi con il passare dei mesi, fra domande inappropriate e visite sempre più lunghe e frequenti, i primi dubbi sono emersi. «Mi sono detta 'devi avere fiducia in lui'», dice alla Cnn.

«Poi una volta era nel suo studio, vestita e pronta ad andare via quando lui ha inventato una scusa, mi ha fermato, mi ha spogliato e mi ha esaminato senza guanti», aggiunge spiegando di essere rimasta paralizzata. Una reazione inattesa, che non si sarebbe mai immaginata. Evelyn Yang ha poi confessato di aver impiegato mesi prima di confessarlo al marito.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 02:00:13 | 91.208.130.85