keystone-sda.ch (Todd Korol)
Justin Trudeau chiede giustizia per le vittime dell'aereo abbattuto in Iran.
+ 1
CANADA
13.01.2020 - 09:480

«Non avremo pace finché non ci sarà giustizia»

Il primo ministro Trudeau ha ricordato le vittime del volo abbattuto in Iran insieme a migliaia di persone accorse a Edmonton

EDMONTON - Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha chiesto giustizia per le vittime del volo abbattuto in Iran la scorsa settimana.

Lo ha fatto nel corso di una cerimonia commemorativa che ha avuto luogo domenica sera a Edmonton, la capitale della provincia dell'Alberta. Chiamando quello che è avvenuto a Teheran «una tragedia canadese», Trudeau ha promesso che farà tutto ciò in suo potere per arrivare a un'inchiesta completa e trasparente. «Non avremo pace finché non ci saranno delle risposte. Non avremò pace finché non ci saranno giustizia e ammissione di responsabilità».

Migliaia di persone hanno riempito il centro sportivo dell'Università di Alberta, dove ha avuto luogo la cerimonia. Al centro le foto sorridenti di 13 persone, donne e uomini, di origine iraniana ma attivi per lavoro o studio in Canada. A piangerli c'erano amici e colleghi, ma anche molte persone non direttamente legate e che sono rimaste colpite dalla tragedia.

keystone-sda.ch (Todd Korol)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-28 04:55:02 | 91.208.130.89