Keystone
Diversi i fattori da tenere in considerazione.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
Kobe Bryant, recuperati i corpi delle vittime
I media americani hanno diffuso l'audio dell'ultimo colloquio tra il pilota e la torre di controllo
CINA/REGNO UNITO
7 ore
Coronavirus «imprevedibile. L’epidemia potrebbe durare mesi»
I possibili scenari secondo un'esperta dell'University College London. Tre nuovi casi accertati in Baviera
CUBA
8 ore
Forte terremoto: rischio tsunami nel mar dei Caraibi
Sotto osservazione Cuba, Giamaica e nelle Isole Cayman
PORTOGALLO
8 ore
Arriva la tassa per i pensionati, addio buen retiro
Le condizioni fiscali favorevoli introdotte nel 2009 hanno fatto sì che in questi anni aumentasse il numero delle emigrazioni verso il Portogallo
FRANCIA
9 ore
Coronavirus: quarto caso in Francia, è grave
250 francesi e 100 europei verso il rimpatrio
FRANCIA
10 ore
Renault: Luca De Meo nominato direttore generale
Milanese, 52 anni, l'ex pupillo di Sergio Marchionne lascerà la guida di Seat
FRANCIA
10 ore
Anno da record per Lvmh, vendite per oltre 50 miliardi di euro
L'utile netto è di 7,17 miliardi, in crescita del 13%
STATI UNITI
11 ore
Trump propone la soluzione a due Stati, a Gerusalemme Est la capitale della Palestina
Il presidente americano ha illustrato il piano per il Medio Oriente insieme a Benjamin Netanyahu. Piano respinto da diversi fronti
COLOMBIA
12 ore
Fuggì dal carcere, è stata presa a Maracaibo: fermata un'ex senatrice colombiana
Aida Merlano si era resa protagonista all'inizio dello scorso ottobre di una rocambolesca fuga
GERMANIA
12 ore
Burocrazia e personale che manca, le forze armate se la passano male
Il rapporto annuale presentato dal delegato Bartels traccia un quadro molto negativo dello stato di salute della Bundeswehr
FOTO E VIDEO
FRANCIA
12 ore
Pompieri in piazza a Parigi, tensione con la polizia
Gli agenti hanno sparato gas lacrimogeni verso i manifestanti
BRASILE
13 ore
La polizia di Rio uccide più dei criminali di San Paolo
L'anno scorso nello Stato di Rio de Janeiro le forze di sicurezza hanno raggiunto il loro record storico di uccisioni: 1810
STATI UNITI / CINA
15 ore
Il coronavirus mette i bastoni fra le ruote a Apple
Il colosso di Cupertino vorrebbe incrementare la produzione di iPhone. L'epidemia però potrebbe ritardare la tabella di marcia
REGNO UNITO
14.12.2019 - 18:540

Brexit: tempi duri per turisti e studenti europei

Il premier britannico Boris Johnson è già al lavoro per portare il Regno fuori dall'Ue alla scadenza del 31 gennaio 2020

di Redazione
ats ans

LONDRA - Dopo aver sventolato per settimane il suo slogan elettorale "Get Brexit Done" (la Brexit sia concretizzata), il premier britannico Boris Johnson è già al lavoro per portare il Regno fuori dall'Ue alla scadenza del 31 gennaio 2020: per gli europei il risultato del voto di giovedì scorso, che ha regalato al primo ministro un'ampia maggioranza a Westminster di fatto scongiurando un'uscita senza accordo con Bruxelles, segnerà l'inizio della fine di un'era. A partire dal turismo, oltre all'istruzione e alla sanità, per citare i settori più in vista.

Il turismo - La libera circolazione tra l'Ue e il Regno Unito, infatti, dovrebbe diventare solo un ricordo già dall'anno prossimo - o al massimo dal 2021, ancora non è chiaro. Addio alla semplice carta d'identità: per entrare nel Paese servirà il passaporto biometrico con relativo nullaosta elettronico in stile statunitense (il cosiddetto ESTA), che darà la possibilità di soggiornare nel Regno fino a un massimo di tre mesi.

La telefonia - Sempre in tema di turismo, resta da vedere se il cosiddetto roaming verrà abolito o meno. Per il momento i quattro principali operatori telefonici britannici - EE, O2, Three e Vodafone - hanno detto che intendono mantenere lo status quo.

Le università - Quanto alle rette universitarie, nulla cambia per l'anno accademico 2020-2021, come annunciato dal governo lo scorso 28 maggio: fino ad allora gli studenti europei saranno ancora equiparati a quelli britannici e continueranno a pagare le attuali 9250 sterline l'anno (poco più di 12'000 franchi al cambio attuale). Le cose dovrebbero cambiare a partire dal 2021-2022, quando gli europei dovranno sborsare le stesse somme pagate ora dai loro coetanei extraeuropei, che attualmente per l'università di Cambridge vanno da un minimo di 21'168 sterline a un massimo di 55'272 sterline (per la facoltà di medicina).

La cittadinanza - I 3,2 milioni di cittadini europei che oggi vivono e lavorano nel Regno Unito potranno rimanere, ma dovranno comunque fare domanda entro il 30 giugno 2021 per essere ammessi al cosiddetto EU Settlement Scheme. A quel punto, a seconda dei loro requisiti, riceveranno lo status di "settled" (che dà diritto a rimanere nel Paese a tempo illimitato e a chiedere la cittadinanza) o "pre-settled" (che permette di rimanere nel Regno per ulteriori cinque anni e poi di richiedere lo status di "settled").

La sanità - Passando alla sanità, il sito del governo britannico raccomanda ai cittadini dell'Unione - oltre a quelli di Svizzera, Liechtenstein, Norvegia e Islanda - di portare con sé la tessera europea di assicurazione malattia mentre sono in visita nel Regno Unito: la tessera, si legge nel sito, sarà valida finché il Paese non uscirà formalmente dall'Ue. Dopo quella data la copertura sanitaria di questi cittadini dipenderà dagli accordi bilaterali che Londra firmerà con i vari Paesi.

Commenti
 
anndo76 1 mese fa su tio
libere scelte votate democraticamente dal popolo Inglese. nel bene e nel male . giusto che sia cosi la democrazia
Benedetto Craco 1 mese fa su fb
Palle
dan007 1 mese fa su tio
in America anche con l’esta ci sono milioni di stranieri senza permesso che hanno solo la possibilità di delinquere ho lavorare in nero sottopagati
vulpus 1 mese fa su tio
Gli inglesi non hanno nulla da imparare dall'UE. Continueranno a vivere eggreggiamente, adattandosi alla situazione. Quante nazioni vivono bene anche se non sono nell'unione. E l'UE avrà sempre bisogno degli inglesi. Basta diffondere pure destabilizzanti
jena 1 mese fa su tio
-1... avanti il prossimo... italia, austria o polonia
Ade Gheiz 1 mese fa su fb
È sempre stato così, prima di questa ue. Quindi è solo una seccatura in più. Tanti numeri portano anche mediocrità. Certe cose bisogna meritarsele
Piero Solcà 1 mese fa su fb
🇪🇺 UE è finita 😍😍😍
Franco Massaccesi 1 mese fa su fb
Lo stesso discorso vale per gli inglesi che vanno a svernare nel sud Europa, 3 mesi e via...
Bayron 1 mese fa su tio
Ma basta seminare inutili paure. Cambierà poco o niente. L’Inghilterra ha solo da guadagnarci . La Svizzera dovrebbe seguirla a ruota abbandonando la libera circolazione e ripristinando di conseguenza le frontiere.
Stefano Casalinuovo 1 mese fa su fb
Mi ride il culo per tutti gli italiani ignoranti pro Brexit.
Francesco Sergio 1 mese fa su fb
Lavapiatti europei
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-29 05:41:21 | 91.208.130.86