Keystone
Xiyue Wang (a destra), il prigioniero americano recentemente liberato anche grazie ai buoni uffici svizzeri
IRAN / STATI UNITI
09.12.2019 - 12:010

Iran pronto a nuovi scambi di prigionieri con gli Stati Uniti... a una condizione

Per iniziare eventuali negoziati, Teheran chiede che vengano levate le sanzioni

di Redazione
Ats

TEHERAN / WASHINGTON - L'Iran è pronto a effettuare nuovi scambi di prigionieri con gli Stati Uniti dopo quello di sabato - avvenuto grazie alla mediazione svizzera - ma non a negoziare se non verranno tolte le sanzioni. Lo ha detto il portavoce del governo di Teheran, Ali Rabiei.

«Siamo pronti a cooperare per far ritornare tutti gli iraniani illegalmente imprigionati negli Stati Uniti», ha detto il portavoce.

Sabato, in uno scambio avvenuto a Zurigo con la mediazione della Confederazione, sono stati liberati lo scienziato iraniano Massoud Soleimani, detenuto per oltre un anno in un carcere americano con l'accusa di violazione delle sanzioni, e Xiyue Wang, studioso sino-americano dal 2016 prigioniero a Teheran per sospetto spionaggio.

Tra gli americani ancora nelle prigioni nella Repubblica islamica, molti con doppio passaporto, ci sono il veterano della Marina Michael White, l'imprenditore irano-americano Siamak Namazi e suo padre Bagher Namazi, tutti accusati di spionaggio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 22:25:08 | 91.208.130.85