keystone-sda.ch/STF (Susan Walsh)
Timothy Morrison
STATI UNITI
17.11.2019 - 15:090

Impeachment: «Bolton cercò di convincere Trump ad aiutare l'Ucraina»

È quanto emerge dalla deposizione alla Camera del funzionario al Consiglio per la Sicurezza Nazionale Timothy Morrison

di Redazione
Ats

WASHINGTON - John Bolton, l'ex consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca, incontrò privatamente Donald Trump in agosto nel tentativo di convincerlo a sbloccare gli aiuti all'Ucraina. È quanto emerge dalla deposizione alla Camera, nell'ambito dell'indagine per un possibile impeachment del presidente, del funzionario al Consiglio per la Sicurezza Nazionale Timothy Morrison.

La trascrizione pubblicata dell'audizione dello scorso mese rivela però che Bolton uscì dall'incontro 'sconfitto': il presidente non era pronto a scongelare i fondi che avrebbero aiutato l'Ucraina a difendersi dalla Russia.

Bolton si sta rivelando sempre più un uomo chiave nell'indagine della Camera, ma finora è sfuggito agli investigatori, rifiutandosi di testimoniare in mancanza di un mandato di comparizione o di un ordine del tribunale.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 23:40:55 | 91.208.130.86