keystone-sda.ch/STF (Juan Karita)
+8
BOLIVIA
28.10.2019 - 19:430

Anche in Bolivia soffia il vento di protesta

Feriti e arresti in diverse città del paese dove la gente è scesa in strada

SUCRE - Sale ancora la tensione in Bolivia, dove si registrano scontri e feriti in diverse città del Paese. Questa mattina sono scesi in strada sostenitori del presidente Evo Morales e cittadini che al contrario si oppongono a un nuovo mandato del capo dello Stato, in quanto ritengono che ci siano stati brogli nelle elezioni tenutesi domenica 20 ottobre.

Secondo quanto riferito dai media locali su Twitter, scontri sono stati registrati in alcune aree di La Paz, Cochabamba e Santa Cruz, quest'ultima che vive il più lungo sciopero indefinito della sua storia, con il blocco delle attività lavorative per il sesto giorno consecutivo. I media riferiscono di feriti negli scontri, senza precisare cifre, e anche di arresti.

keystone-sda.ch/STF (Juan Karita)
Guarda tutte le 12 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 06:57:21 | 91.208.130.85